18860preview

IL PUNTO DEL CAMPIONATO

LUCERA – Nulla di nuovo sotto il cielo del girone A di promozione per l’alta classifica: 4 vittorie, di cui 2 in trasferta e 3 pareggi. Nessuna battuta d’arresto della capolista Spinazzola (26 p.) che supera la 10’ giornata indenne, dopo il pareggio casalingo per 0 a 0 contro il Bitritto Norba (21 p.), altra diretta concorrente per il 1° posto. Partita vivace e ricca di occasioni da entrambe le parti, con la complicità dell’arbitro che non concede rigori clamorosi a nessuno. Per la prima volta, le due squadre non hanno segnato e questo la dice lunga sull’intensità della partita maschia e vigorosa. Approfitta, in silenzio, il Foggia Incedit (22 p.), che vince fuori casa di misura per 1 a 0 contro il fanalino di coda, il Fesca Bari (2 p.). A 21 punti troviamo il Polimnia, che domenica ha avuto dalla sua parte la dea bendata contro un forte Lucera (16 p.), anche se un pò sbarazzino.

Il Polimnia visto domenica è decisamente inferiore a quello che erano le premesse della vigilia, sicuramente meritiamo di essere noi tra la cinquina dei play off. Mancano, alla nostra classifica, almeno 5 punti che abbiamo ingenuamente perso nelle prime 10 giornate. L’Arboris Belli (20 p.), vince contro il Rutigliano (7 p.), per 3 ad 1 e rilancia le sue quotazioni. Occhio al San Ferdinando (14 p.), che dimostra di essere in forte ripresa e vince per 4 a 1 contro il Don Uva Bisceglie (14 p.). L’altro pareggio a reti inviolate è stato quello tra l’Atletico Acquaviva (14 p.) e l’Apricena (2 p.), che raccoglie il 2° punto in classifica. Ultima gara e ultima vittoria in trasferta quella tra il Football Acquaviva (8 p.) e il Capurso (10 p.) per 2 a 1. Domenica, un altro incontro clou tra le prime due della classe, il Foggia Incedit riceve in casa lo Spinazzola; partita da seguire con interesse per la classifica generale. Una sconfitta, la prima, da parte dello Spinazzola aprirebbe nuovi scenari per la vittoria finale. I ragazzi di La Salandra stanno preparando alla meglio la partita e hanno recuperato molti calciatori. Partita da vedere. Le altre partite sono quasi tutte scontate per l’alta classifica, giocano tutte in casa e con squadre abbordabili. Occhio solo al San Ferdinando che è ospite del Polimnia e qui potrebbe esserci la sorpresa. La nostra squadra va a giocare ad Acquaviva contro il Football, partita difficile e imprevedibile ma che i nostri ragazzi sanno come affrontarla nel migliore dei modi; rientra anche Balletta che potrebbe fare la differenza insieme a De Rita. Per adesso e solo per adesso forza Lucera e forza ragazzi.

“Nel calcio, attaccare è il miglior modo per difendere la propria porta” – Tarcisio Burnigh -

Redazione Sport

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>