Editoriali

UN DESTINO CHE NON SI SCEGLIE

images

LUCERA – La gente non sceglie  in quale famiglia nascere, in quale terra, non sceglie la propria religione o le proprie origini. Ognuno di noi vive una vita che non ha scelto. Ben venga per coloro che si trovano dal lato migliore della società, fatto di agi, di prosperità, di principi sani trasmessi da una famiglia affettuosa che ti cresce ...

Leggi tutto »

IL BOMBAROLO

Forze ordine: auto dei carabinieri in notturna

A Lucera si piazzano ordigni  come non ci fosse un domani, stavolta c’è stato anche il morto. Le forze di maggioranza ululano alla luna, nessuna è espressione di un partito o di una forza sociale e quindi scollegati dal tessuto politico e sociale, ma non gliene facciamo una colpa sono nuovi alla politica però amministrano ed è bene che si ...

Leggi tutto »

LOTTO, L’OTTO

164607876-b0b9476e-c149-4255-9ac0-211e201afe10

Quando ieri il direttore della testata mi ha chiesto un pezzo sull’8 marzo «alla tua maniera», ho accettato come sempre anche se ho aspettato qualche ora prima di mettermi a scrivere.  Da qualche anno questa festa, che poi in realtà è una celebrazione, non mi appassiona più.  Mi hanno stufato sia le foto di donne tumefatte in un doppione della Giornata ...

Leggi tutto »

SEI DI LUCERA SE…

LUCERA – Non lasciatevi ingannare dal titolo, il gruppo Facebook c’entra poco o nulla, come poco o nulla c’entrano u laganatur’, i crustul e u rummutal. Non c’entrano i detti vernacolari, le tradizioni culinarie e il nostro dialetto che pure fanno parte della nostra identità; c’entrano e molto i grandi intellettuali nati a Lucera e dimenticati dai più, forse sconosciuti ...

Leggi tutto »

MATTARENZI

PIETRO GRASSOMATTEO RENZI SERGIO MATTARELLAANGELINO ALFANO

Ad una settimana dall’elezione alla Presidenza della Repubblica di Sergio Mattarella possiamo dirlo con certezza: alla fine Renzi ha fregato tutti. Tutti fregati, dal Nuovo Centro Destra a Sinistra Ecologia Libertà passando per Forza Italia e la sinistra PD. Con la proposta di votare Mattarella come Presidente, Matteo Renzi è riuscito nel capolavoro politico di farsi dire di sì dai ...

Leggi tutto »

LA SINISTRA, LE SINISTRE E I SINISTRI

QuandoeravamoasinistraBersanieMerlocontroigaycomeGiovanardi

Partito Democratico, Sinistra Ecologia Libertà, Partito Socialista Italiano, Rifondazione Comunista, Sinistra Anticapitalista di Franco Turigliatto, Partito Comunista dei Lavoratori di Marco Ferrando, Comunisti Sinistra Popolare – Partito Comunista di Marco Rizzo, Partito dei Comunisti Italiani di Oliviero Diliberto. E ancora #èpossibile di Pippo Civati, laboratori vendoliani in cui si saggia il “fattore umano” e una pletora di associazioni che fanno capo a ...

Leggi tutto »

DE SPECTACULO MORTIS

1-madone_de_bentalha (1)

«La pietà è uno condimento a tutte le virtù che può avere uno omo», fosse vissuto ai giorni nostri San Bernardino da Siena forse avrebbe completato il suo pensiero aggiungendo «soprattutto se sei un giornalista». I fatti tragici di queste ore, dalla morte assurda del piccolo Loris Stival in Sicilia a quella del cantante Mango sul palco durante il suo ...

Leggi tutto »

LUCERA, TE FA CAPAC… CHE SI DEVE CAMBIARE PASSO

PIC_0571

Dalla foga alla fuga, il passo è breve. Non è solo questione di vocale, ma di approccio mentale. Dall’entusiasmo iniziale sulla voglia di cambiamento e la delega in bianco ad Antonio Tutolo, alle difficoltà di oggi. L’amministrazione così come è non quadra, non gira e non decolla. E non serve ribattere, con una certa arroganza a volte, che “te fa ...

Leggi tutto »

FASCISMI

25 aprile, Festa della Liberazione, la Chiesa festeggia San Marco evangelista. No, non è un refuso o un articolo riciclato, sappiamo tutti che il 25 aprile è stato otto mesi fa, ma quando leggi le cronache di questi giorni dei fascisti che lucrano sugli immigrati di giorno e di sera proclamano idee razziste ti dici che il 25 aprile è ...

Leggi tutto »

Colpa sua, colpa tua? Colpa nostra.

22215

di Marianna Campanale Quante volte abbiamo sentito dire o abbiamo letto la frase «che se ne tornino a casa loro», come se «loro», gli immigrati, fossero pacchi postali per i quali una raccomandata senza ricevuta di ritorno è più che sufficiente. E quante volte abbiamo sentito pronunciare questa frase anticipata dalla premessa «io non sono razzista, ma…»? Tante, tantissime. Come se ...

Leggi tutto »