PIC_0144

LUCERA CALCIO: BATTUTO PER 3 AD 1 DALL’ARBORIS BELLI

luceraLUCERA – Il Lucera perde per 3 a 1 contro una delle favorite del campionato, l‘Arboris Belli e deve rivedere le sue ambizioni. Era la partita delle conferme e di conferme, oggi, ne abbiamo constatate. Una squadra che gioca bene ma non ha il piglio e il carattere delle grandi squadre, riesce a fare delle belle giocate ma di fronte a una squadra di peso dimostra tutte le sue fragilità. Non riesce a tenere il risultato faticosamente costruito che subito subisce l’aggressività dell’avversario. E‘ gia successo contro lo Spinazzola, con le stesse modalità. La società, sicuramente, dovrà rivedere i piani per il futuro e le mete da raggiungere.

Abbiamo vinto 2 partite contro le ultime in classifica e ne abbiamo perso 2 contro le protagoniste di questo campionato.

La cronaca: il Lucera scende in campo, consapevole dell’importanza di questa gara, e schiera una squadra imbottita di centrocampisti, lasciando solo una punta; Curci a difendere la nostra porta, Ferrantino, Clemente, Ricciardi, Di Gioia, Carella, Gramazio, Pipoli, Rodriguez, De Rita e Balletta.

Il Lucera parte bene in attacco e sfodera le sue armi migliori: tecnica e velocità, lasciando presagire una partita all’insegna del successo. Successo che sembra concretizzarsi quando Balletta sfodera un tiro da fuori area che si infila all’incrocio dei pali; un vero e proprio eurogol.

Non passano 2 minuti, che l’arbitro assegna un rigore per fallo di mano del nostro capitano Di Gioia. Si incarica di battere Mastronardi, punta di eccellenza che manda la palla a rete, nonostante Curci ne avesse intuito la direzione. Il Lucera resta stordito e l‘Arboris prende in mano le redini del gioco; alla mezz’ora è ancora Mastronardi a segnare su un passaggio filtrante in area di Agostino. Il Lucera reclama per un evidente fuorigioco. Finisce il primo tempo con gli ospiti in vantaggio per 2 a 1. Durante il secondo tempo, il Lucera attacca disordinatamente e non riesce a sfondare il muro difensivo eretto dai giallo verdi, che potrebbero, in più di un’occasione, aumentare il bottino. Bottino pieno che arriva al 35‘ con un’azione di contropiede che trova la difesa in ritardo. Leone riceve palla, salta il difensore e si presenta davanti a Curci, depositando la palla in rete. E‘ il 3 a 1 e tale resterà il risultato finale. Poco da ricriminare per il lavoro svolto oggi contro una squadra che ha dimostrato non solo di meritare i 3 punti ma anche di proporsi come candidata alla vittoria finale. La società deve ricorrere ai ripari, investendo in alcuni settori: attacco e difesa. Godetevi le riprese del bravo, supertifoso e scacciapensieri, Davide Pellegrino, sempre presente. Per adesso e solo per adesso forza Lucera e forza ragazzi.

Redazione Sport

Campionato di Promozione 2021-22, IV Giornata, Gir A

Bitritto Norba – Don Uva Calcio 1971 2-1

Football Acquaviva – Foggia Incedit 1-2

Football Club Capurso – Atletico Acquaviva 1-4

Lucera Calcio – Arboris Belli 1979 1-3

Nuova Spinazzola – Fesca Bari 4-1

Polimnia Calcio – Sporting Apricena 2-0

Virtus San Ferdinando – Rinascita Rutiglianese 2-1

Classifica

Nuova Spinazzola 12

Arboris Belli 1979 10

Bitritto Norba 10

Polimnia Calcio 9

Foggia Incedit 9

Atletico Acquaviva 7

Don Uva Calcio 1971 7

Lucera Calcio  6

Virtus San Ferdinando 6

Rinascita Rutiglianese 3

Football Acquaviva 1

Football Club Capurso 1

Sporting Apricena 0

Fresca Bari 0

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>