calcio

IL PUNTO DEL CAMPIONATO

LUCERA – Oggi, inizia la rubrica “Il punto del campionato” e chiaramente inizia con una lode ai nostri ragazzi che domenica hanno espugnato il campo del Fesca, vincendo 3 a 1. Un piccolo cameo vogliamo dedicarlo a Valerio Curci che, nonostante la sua età, continua ancora ad esaltare i tifosi con le sue splendide parate. Domenica, il nostro portiere, si è superato andando a parare un tiro all’incrocio dei pali, salvando il risultato in un momento difficile. Grazie da parte di tutti i tifosi.

Domenica, si è giocata la terza giornata di andata del campionato di promozione, girone A. Sette le partite giocate e sette le vittorie, di cui 5 vinte tra le mura amiche e 2 in trasferta: il Bitritto Norba (7 p.) contro l’Apricena (0 p.) e il Lucera (6 p.) contro il Fesca Bari (0 p.). La capolista Spinazzola (9 p.) ha battuto per 2 a 0 il Capurso (1 p.). 7 reti fatte e 1 subita.

Inseguono la capolista tre squadre: Arboris Bellis (7 p.) che batte la favorita di questo campionato, il Polimnia Calcio (6 p.) in un rocambolesco 3 a 2. L’Arboris Belli si riprende la rivincita; infatti, nel giovedì di coppa, era stato sconfitto per 5 a 1 dal Polimnia allenato da Muserra. Bocche cucite nel dopo partita per aver perso imbattibilità e punti. L’altra inseguitrice è il Don Uva Bisceglie (7 p.) che vince per 3 a 2 contro l’Incedit Foggia (6 p.), altra favorita per i play off. I foggiani lamentano un arbitraggio scandaloso, una partita a senso unico che non ha trovato concretezza in fase d’attacco e, in più di un’occasione, per sviste clamorose dell’arbitro, che non concede un rigore netto su Pompilio e ne aggiudica invece uno al Bisceglie. Finisce 1 a 1 il primo tempo. Nel secondo tempo un altro fantomatico calcio di rigore del quale il Don Uva ringrazia. Al 40’, i cugini foggiani riescono a pareggiare e allo scadere ci pensa l’arbitro a decretare un altro calcio di rigore ai padroni di casa. Finisce 3 a 2 tra lo sconcerto generale sia del Foggia che dei Biscegliesi. Il Foggia comunque rimane una delle protagoniste. La terza, il Bitritto, ne abbiamo già parlato. Stravince per 7 a 0 l’Acquaviva (4 p.) che travolge un povero San Ferdinando (3 p.) e il Rutigliano (3 p.) che vince la sua prima partita, per 1 a 0, contro l’altra squadra di Acquaviva, il Football (1 p.). Riepilogando: ci sono almeno 5 squadre che hanno l’ambizione di vincere il campionato e altre 2 per un posto nei play off. Lo scontro, con il passare delle giornate, si farà sempre più aspro e competitivo. La retrocessione vede, invece, 5 squadre coinvolte e anche esse avranno tanto da pedalare per raggiungere la salita della salvezza. Il Lucera si gode questi 6 punti ma c’è ancora bisogno di crescere, almeno sul carattere. Domenica, test importante per la nostra squadra, riceviamo in casa, si fa per dire, sul campo dell’Apricena, l’Arboris Bellis ed è già scontro diretto. Speriamo che mister Di Flumeri abbia tutta la rosa a disposizione per poter portare a casa un’altra vittoria. Un altro scontro diretto per la 2^ posizione arriva da Bitritto, che ospita in casa il Bisceglie e vedremo se ci sarà un altro arbitro a concedergli altri 3 calci di rigore. Vita facile, si fa per dire, per lo Spinazzola e il Foggia Incedit, entrambe giocano contro le ultime in classifica. Per adesso e solo per adesso forza Lucera e forza ragazzi.

Redazione Sport

Classifica

Nuova Spinazzola 9

Arboris Bellis 1979 7

Bitritto Norba 7

Don Uva Calcio 1971  7

Lucera Calcio  6

Foggia Incedit 6

Polimnia Calcio 6

Atletico Acquaviva 4

Rinascita Rutiglianese 4

Virtus San Ferdinando 3

Football Acquaviva 1

Football Club Capurso 1

Sporting Apricena 0

Fresca Bari 0

Prossimo turno 4° Giornata 3|10|2021

Bitritto Norba-Don Uva
Football Acquaviva-Foggia Incedit
FC Capurso-Atletico Acquaviva
Nuova Spinazzola-Fesca Bari
Polimnia-Sporting Apricena
Sport Lucera-Arboris Belli
Virtus San Ferdinando-Rinascita Rutiglianese

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>