comune-lucera-600x321

LUCERA 2.0: COSA STA SUCCEDENTO AL COMUNE DI LUCERA?

Riceviamo dalla lista Luceraduepuntozero e pubblichiamo

1398211_607857122626733_1705592862_oLUCERA – Cosa sta succedendo al Comune di Lucera?

Un terremoto politico ha scosso il Consiglio Comunale negli ultimi giorni, ma dall’Amministrazione nessuno si è premurato di informare con trasparenza i lucerini. Stanchi del silenzio generale e accogliendo le richieste di chiarezza avanzate a gran voce dalla cittadinanza, abbiamo deciso di essere noi di Lucera 2.0 a prendere la parola e raccontare gli elementi principali di questa crisi. Una crisi che osserviamo con preoccupazione, e che è incomprensibile per chiunque. Per prima cosa, i fatti essenziali: hanno abbandonato la maggioranza quattro consiglieri più l’assessore del gruppo CON Lucera (i consiglieri Aquilano, Checchia, La Vecchia, Niro, e l’assessore Pierluigi Colomba), e una consigliera più il vicesindaco e assessore del gruppo Agricoltori per Lucera (la consigliera Matera e il vicesindaco e assessore Nicola Di Battista).

Lo schieramento di Pitta è passato così da 15 a 10 consiglieri, e due assessorati sono senza una guida: non esiste più una maggioranza – almeno non quella indicata dalle urne.

Cosa succederà al Comune di Lucera?

Senza maggioranza un Sindaco non è più in grado di governare, e deve quindi dimettersi. Questo porterebbe la città al voto per la terza volta in due anni. Ma le voci, gli articoli delle testate locali e i post sui social dei protagonisti della vicenda lasciano presagire che sia imminente la formazione di una nuova maggioranza: a svolgere il ruolo di “responsabili” e salvare il Sindaco di Lucera sembrerebbero essere alcuni consiglieri che oggi sono all’opposizione e fino a ieri gli erano convintamente avversi.

Perché è accaduto questo al Comune di Lucera?

Finora nessuno è riuscito a spiegare alla cittadinanza i reali motivi di questi cambiamenti. Ma le spiegazioni sono un atto dovuto, evidentemente chi ci amministra non ha il minimo rispetto per il mandato democratico ricevuto dagli elettori, e pensa di tenerli buoni proseguendo con la sua abitudine a tacere o esprimendo vuote chiacchiere e giravolte. Viene da chiedersi: se la nuova maggioranza di Pitta si realizzerà, questa sarà una vittoria per il Sindaco nella lotta contro il suo predecessore? La vittoria sarà realmente di Pitta o delle forze che lo appoggeranno? Con quale scopo lo sosterranno? C’è una regia più o meno occulta dietro questa operazione? Quanto cambieranno le scelte politiche? Chi avrà il vero controllo della città  – anche, ma non solo, in vista delle prossime elezioni provinciali del 2022?

Cosa farà Lucera 2.0?

Lucera 2.0 resta all’opposizione, non si presta a squallidi giochetti e baciamano opachi, e lo dice con la chiarezza e il coraggio che evidentemente mancano a molte altre forze politiche. Lucera 2.0 continuerà a produrre un’opposizione costruttiva e propositiva, porterà in Consiglio Comunale proposte credibili per lo sviluppo della città e farà notare le contraddizioni dell’amministrazione. Lucera 2.0 parlerà a nome di tutte le cittadine e i cittadini che chiedono chiarezza, trasparenza, risposte e soprattutto un’amministrazione competente che sia in grado di gestire la complessa situazione che la città sta attraversando.  Sappiamo infatti che esiste una Lucera che guarda a queste manovre con sgomento e disillusione, ma anche con rabbia e con un forte desiderio di riscatto: Lucera 2.0 vuole farsene portavoce, vuole rappresentare i giovani e la società intera, il futuro, la serietà, l’impegno e la competenza.

(Comunicato stampa)

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>