comune-lucera

COMUNE DI LUCERA: NUOVE AGEVOLAZIONI PER LA RIPRESA ECONOMICA DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE DELLA NOSTRA CITTÀ

Riceviamo dall’ Assessore al Bilancio e ai Tributi  Fabrizio Abate e pubblichiamo

citta-LUCERA - Al fine di agevolare la ripresa economica delle attività produttive della nostra città, duramente colpite dall’emergenza sanitaria del Covid 19, ed in ottemperanza con quanto statuito dall’art. 181 del Decreto “Rilancio” abbiamo previsto per le imprese di pubblico esercizio di cui all’art. 5 della L. 25.08.91 n. 287, titolari di concessioni o autorizzazioni concernenti l’utilizzo di suolo pubblico (ristoranti, bar, pub, trattorie, birrerie), oltre all’esonero del pagamento del Canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche dal 1° Maggio al 31 Ottobre 2020, anche la possibilità di presentare domanda di nuove concessioni ovvero di ampliamento delle superfici già concesse per garantire il distanziamento necessario tra le persone e compensare la riduzione delle superfici utilizzabili all’interno dei locali.

Per poter effettuare una valutazione complessiva delle esigenze ed una distribuzione degli spazi il più possibile equilibrata, compatibile con i diversi contesti, gli operatori economici interessati dovranno inviare telematicamente al Suap del Comune di Lucera all’indirizzo pec comune.lucera@anutel.it, una domanda con allegata planimetria (non necessariamente redatta da un tecnico) da cui si evinca l’area di suolo pubblico interessata all’ampliamento dell’esercizio commerciale, se si tratta di uno spazio pubblico già concesso o di una nuova attività all’aperto e il relativo periodo di occupazione temporanea. Nella domanda va inserita anche una breve descrizione degli arredi (attrezzature, dehor, pedane, tavolini, sedute e ombrelloni) e della loro disposizione tenendo conto dei nuovi protocolli sanitari.
Gli uffici comunali valuteranno in tempi brevi le richieste, considerando le varie condizione di ubicazione e di sicurezza come l’accessibilità, la viabilità ed il decoro urbano, conciliando con gli eventuali diritti di terzi, e all’esito della veloce istruttoria il Suap rilascerà la necessaria autorizzazione per l’occupazione di suolo pubblico con efficacia temporale non superiore al 31 Ottobre 2020.

(Comunicato stampa)

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>