PIC_2221

LUCERA CALCIO: VITTORIA GUADAGNATA CON FATICA MA PUR SEMPRE VITTORIA

logoLUCERA - Il Lucera vince a fatica contro il Modugno per 2 a 1, davanti al proprio pubblico accorso numeroso per assistere alle imprese di Kenneth Mamah. Abbiamo dovuto aspettare 60 minuti per vedere il primo tiro in porta ad opera di De Rita, con la complicità del tacco di Balletta che permette al portiere di compiere un autentico miracolo. Prima di allora, una squadra confusa e disorientata, senza lucidità e grinta, lenta e macchinosa a costruire un’azione degna di nota. Di fronte una squadra ben organizzata, corta e grintosa, con un attacco veloce tanto da mettere ansia ai nostri difensori. De Rita, di punta, non riesce a guardare De Paolis, costretto a giocare con la porta alle spalle; gli avversari hanno bloccato le fasce dove eravamo un punto di forza. Di Gioia, pieno di grinta, sembra Orlando Furioso e nel bene e nel male è stato l’artefice di questa giornata. Prima provoca un rigore, poi si fa ammonire per proteste e in fine realizza il gol della vittoria.

Oggi non abbiamo assistito ad una bella partita ma, come si dice nel gergo calcistico, “meglio giocare male e vincere che giocare bene e perdere”. Dicevamo di questi sessanta minuti giocati alla ricerca del gioco, poi il mister decide di fare due cambi, forse andavano fatti prima, importanti per l’economia della squadra. Entra Pellegrino al posto di Disciglio, poi Mamah, tra gli applausi e l’entusiasmo dei tifosi, e Vigorito al posto di Ricciardi. Le contromosse dell’allenatore del Modugno, un difensore a raddoppio su Mamah. Da questo momento la musica cambia, il gioco si sposta sulle fasce dove a turno si inseriscono difensori e centrocampisti. La palla inizia a girare e Mamah a fare la differenza. Subito ruba palla, entra in area con un palleggio ma la sua conclusione è fuori misura. Ancora, Mamah, porta i difensori a spasso per il campo, permettendo penetrazioni dal centro. E’ proprio su una palla al centro che Balletta fa da sponda per l’occorrente De Rita che batte a rete. E’ l’1 a 1. Ancora un’incursione sulla destra, dove De Rita batte a rete la palla sta per terminare in rete ma è Vigorito a stopparla involontariamente. Dall’altra parte, sul versante sinistro, è Pellegrino a mettere ansia ai difensori baresi con le sue stupende galoppate. Siamo ormai all’85’, palla che parte dal calcio d’angolo dalla destra, cross al centro dove irrompe con tutta la sua forza Di Gioia, battendo a rete e facendo scoppiare lo stadio in un boato liberatorio… è gol ed è il 2 a 1 finale. Ancora Mamah offre una bellissima palla sulla destra, al 91’, in area dove Balletta, con il portiere in uscita, batte a rete ma la sua conclusione è di poco fuori. Prima di chiudere questa breve cronaca non possiamo dimenticare, e oggi gli diamo la palma di migliore in campo, Bortone. Impeccabile su tutti i palloni, ha difeso con diligenza e ha costruito azioni con maestria. Finisce questa partita tra gli applausi di tutti ma oggi quanta fatica abbiamo fatto per portare a casa i tre punti. Forse troppa sicurezza? Troppo leziosismo? Giocatori fuori forma? Formazione sperimentale? Certo che il mister deve cercare di capire le dinamiche di questa partita e cercare di porre rimedi per il futuro. Oggi ci è andata bene. Giovedì siamo di Coppa Puglia a Polignano a Mare contro Polimnia Calcio. Speriamo in una bella vittoria. Forza Ragazzi e Forza Lucera.

Le riprese sono dell’immancabile, super tifoso e bravissimo operatore Davide Pellegrino.

Redazione Sport

LUCERA CALCIO: 1 Curci, 2 Conticelli, 3 Simone G. , 4 Riccardi, 5 Di Gioia, 6 Bortone, 7 De Nicola, 8 Disciglio, 9 De Paolis, 10 Balletta, 11 De Rita.

in panchina: 12 Graziano, 13 Rotondo, 14 Pellegrino L. 15 Catano, 16 Giordano, 17 Santoro, 18 Vigorito, 20 Mamath Kenneth

SOCCER MODUGNO:  1 Scacciamanico, 2 Palermo, 3 Zedginize, 4 Antonacci, 5 Turitto, 6 Spina, 7 Corallo, 8 Patruno, 9 De Cristoforo, 10 Belcore, 11 Lorusso.

in panchina 12 Floro, 13 Guercio, 14 Morelli, 15 Anelli, 16 Turitto, 17 Borbone, 18 Buontempo, 19 Granata, 20 Volpe.

Campionato di Prima Categoria 2019-2020, Girone A

Risultati della XXIII giornata (01.03.2020)

DOM. 01 MARZO ORE 15:00

Audace Cagnano - Stornarella Calcio 3-1

Foggia Incedit - Virtus Molfetta 3-0

Football Acquaviva - Virtus Andria 3-0

Lucera Calcio Soccer Modugno 2-1

Real San Giovanni - Virtus San Ferdinando 0-2

Real Sannicandro - Troia 1-0

Real Zapponeta - Nuova Daunia Foggia 2-2 

Ideale Bari - Atletico Acquaviva 1-3

Classifica:

Foggia Incedit 58

Atletico Acquaviva 53

Lucera Calcio 51

Football Acquaviva 41

Soccer Modugno 37

Virtus San Ferdinando 33

Ideale Bari 32

Real San Giovanni 31

Audace Cagnano 28

Real Zapponeta 27

Virtus Molfetta 25

Troia 24

Nuova Daunia Foggia  20

Virtus Andria 16

Stornarella Calcio 16

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>