cremeria al duomo

LUCERA: CREMERIA LETTERARIA DEDICA UNA SERATA A FEDERICO II PRESENTANDO “LA PORTA DEL SAPERE”

letterariaLUCERA - Giovedì 6 febbraio alle 20,30 Cremeria Letteraria Presidio del Libro di Lucera dedica una serata a Federico II presentando “La porta del sapere – Cultura alla corte di Federico II di Svevia” (Carocci Editore), ospite l’autore Fulvio Delle Donne (Università della Basilicata) che dialogherà con Francesco Violante (Università di Foggia).

Federico II di Svevia (1194-1250) fu l’ultimo a dare un senso universale al titolo di imperatore. Per circa un trentennio fu il signore più potente d’Europa, rivelando in ogni gesto piena consapevolezza del proprio ruolo: consapevolezza che acquisì in maniera graduale e sempre più netta mentre divampava il fuoco del violentissimo scontro con il papato. È qui la radice primigenia che lo portò a farsi fautore di uno straordinario rinnovamento ideologico, del quale furono artefici i letterati e i funzionari che lo circondarono. La sua corte divenne così polo attrattivo di tradizioni culturali multiformi e centro propulsore di innovazioni letterarie e scientifiche destinate a esercitare decisiva influenza per i secoli a venire. Nel libro si indagano compiutamente i caratteri e l’elaborazione di una dirompente concezione culturale. Per la prima volta nella storia, la conoscenza derivata dallo studio approfondito fu rappresentata come una scalinata che conduce al sapere, unica porta di accesso alla nobiltà: sia quella spirituale delle virtù sia quella più concreta delle professioni funzionali all’amministrazione dello Stato. Fulvio Delle Donne è professore di Letteratura latina medievale e umanistica presso l’Università degli Studi della Basilicata, dove insegna anche Storia medievale. Nella sua ampia produzione scientifica coniuga metodi e interessi storici con quelli filologico-letterari, coprendo un arco cronologico che va dal VI al XV secolo. Specificamente, si è occupato a lungo e a più riprese di Federico II e dell’età sveva, sul quale ha pubblicato diversi saggi in riviste internazionali, nonché nelle prestigiose edizioni dell’Enciclopedia italiana (Treccani), ovvero nell’Enciclopedia federiciana e nel Dizionario biografico degli Italiani. È stato, inoltre, vincitore del prestigioso premio tedesco Stauferpreis. Conversa con l’autore: Francesco Violante, docente di Storia medievale presso l’Università di Foggia e di Storia economica e sociale presso l’Università Aldo Moro di Bari. Attualmente presiede l’Associazione del Centro studi normanno-svevi. Info: 3273509326 – 3470850970

(Comunicato stampa)

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>