PIC_1962

LUCERA CALCIO: BATTE L’ACQUAVIVA FOOTBAL PER 1 A 0

logoLUCERA - Il Lucera liquida il Footbal Acquaviva vincendo per 1 a 0, con interessi altissimi: 8 ammoniti e 1 espulso contro nessuno dell’Acquaviva. Su un campo di calcio ridotto ad un pantano melmoso, il Lucera ha mostrato carattere e forza, vincendo con un bellissimo gol di Balletta. Sembrava un pomeriggio tranquillo sotto una pioggia incessante tra due squadre che hanno combattuto, calcisticamente, su un campo ai limiti della decenza, mostrando a tratti azioni di buon calcio; c’era da divertirsi. Invece un 23esimo uomo in campo, vestito di giallo, è salito in cattedra e con decisioni, al di là del delirante, ha fatto sì che la partita, se non fosse stato per la sportività di entrambe le squadre, poteva trasformarsi in un mud wresting.

La cronaca: Il Lucera scende in campo con una squadra a trazione anteriore con un 4-3-1-2, con i terzini a fluidificare sulle fasce e Conticelli sulla destra. Al settimo minuto il Lucera passa in vantaggio con Conticelli che difende bene la palla che termina a Mamah, il quale a sua volta la passa a Balletta che al volo con una parabola la manda nell’angolo opposto, in alto della porta avversaria. Sembrava, dicevamo, di poter assistere ad un pomeriggio di calcio e invece, abbiamo assistito allo show dell’arbitro che ammonisce a più non posso i calciatori bianco celesti; lo stesso metro non è stato usato per l’Acquaviva. Speriamo che qualcuno in federazione se ne accorga, guardando la partita, e prenda provvedimenti seri. In campo sembrava un mercato generale e man mano che passavano i minuti i ragazzi svevi si innervosivano per il fioccare delle ammonizioni senza motivo.

Al 24′, per uno svarione della difesa, a causa del campo, la palla arriva all’attaccante in area che con la mano porta avanti il pallone e viene atterrato dal difensore. Calcio di rigore: batte il rigorista barese ma non sa che oggi è il compleanno del nostro bravo Valerio che per festeggiare questo giorno ne inventa un’altra delle sue; para il rigore salvando il risultato. Grazie Curci e auguri. Il Lucera prende fiato per lo scampato pericolo e prima prova su punizione con Pellegrino che sfiora il palo e poi Mamah, di testa, perde una facile occasione. Finisce il primo tempo tra i fischi all’arbitro e gli applausi ai giocatori in campo. Nel secondo tempo, l’Acquaviava, cerca di spostare il suo baricentro in avanti ma l’ottima difesa bianco celeste riesce a fare buona guardia; giganteggiano Pompetti e Di Gioia due gladiatori. Il centrocampo è in affanno e il mister Bertozzi cerca di mettere in campo forze fresche sostituendo Conticelli con Simone. Ma l’arbitro oggi ha deciso di fare il protagonista e fioccano ammonizioni e punizioni inspiegabili facendo fare straordinari alla nostra difesa. L’attacco su questo campo è un po svantaggiato ma c’è la buona giocata di Mamah che cerca, da fuori area, un euro gol e poi De Paolis scivola da facile occasione. Entra Ricci a dare respiro alla squadra e invece, dopo aver mancato di testa un cross di Mamah davanti al portiere, viene espulso su una decisione arbitrale che sa di scherzo di Halloween. Non solo subisce fallo ma viene espulso per aver rivendicato la punizione. Scandaloso, come scandalosi sono stati gli ultimi dieci minuti in 10 e con l’arbitro che continuava a tirare fuori dalla tasca il cartellino giallo. Al 48’, finisce l’incubo di un “pomeriggio di una giornata da cani” nel vero senso della parola: acqua, campo e arbitro hanno impedito il gioco del calcio. I ragazzi stoici e gloriosi nel giocare in queste condizioni tutti bravi anche quelli della squadra avversaria anche se non hanno fatto niente per pareggiare… ah già, hanno sbagliato un rigore, ma loro non sapevano che oggi c’era Valerio che ha festeggiato la nascita della figlia e il suo compleanno e non poteva farlo nel modo migliore. Auguri.

Le riprese della partita sono sempre a cura dell’infaticabile e bravo, nonostante la pioggia, Davide Pellegrino.

LUCERA CALCIO:  1 Curci, 2 Rotondo, 3 Pellegrino, 4 Pompetti, 5 Di Gioia, 6 Vigorito, 7 Conticelli , 8 Stramaglia, 9 De Paolis, 10 Balletta, 11 Mamah

A disposizione: 12 Valente, 13 Bortone, 14 Ricci, 15 Simone. G, 16 Simone. D, 17 Acquaviva, 18 Catalano, 19 Torraco, 20 Pilone.

All. Bertozzi.

FOOTBALL ACQUAVIVA : 1 Miale, 2 Linzalone, 3 Trotti, 4 Colaianni, 5 Laneve , 6 Sciavilla, 7 Racano, 8 Mastrovito, 9 Carnevale, 10 Farella, 11 Lagravinese.

A disposizione: 12 Carnevale, 13 Tassielli, 14 Fazio, 15 Tisci, 16 Giannini, 17 Cicero, 18 Napoletano, 19 Vasco, 20 Ventura.

All. Tafuni

 

Campionato di Prima Categoria 2019-2020, Girone A

Risultati della VII Giornata

DOM. 03 NOVEMBRE ORE 14:30

Real Zapponeta- Soccer Modugno 0-0

Real San Giovanni- Virtus Andria  4-1

Lucera- Football Acquaviva 1-0

Real San Nicandro – Stornarella 6-0

Cagnano- Virtus Molfetta 4-3 

Foggia Incedit- Troia 5-1

Atletico Acquaviva- Nuova Daunia Foggia 4-1 

DOM. 03 NOVEMBRE ORE 17: 30

Ideale Bari- Virtus San Ferdinando  4-2

 

Classifica

Atletico Acquaviva 19

Foggia Incedit 18

Ideale Bari 16

Lucera Calcio 15

Soccer Modugno  13

Audace Cagnano 11

Real San Giovanni 10

Football Acquaviva 10

Virtus San Ferdinando 9

Virtus Molfetta 8

Nuova Daunia Foggia 6

Virtus Andria 6

Real Sannicandro 5

Stornarella Calcio 5

Troia 4

Real Zapponeta 2

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>