73015921_1288004164985531_1233036508831678464_n

LUCERA CALCIO: PERDE IL DERBY DI CAPITANATA

luceraLUCERA - Il Lucera sciupa una partita importante per prendere i 3 punti e conquistare la seconda posizione in classifica. Invece, deve leccarsi le ferite per il mancato risultato. Parte bene dimostrando per tutto il primo tempo un buon calcio e personalità con belle giocate sulle fasce e una buona interdizione. Non lascia spazio agli avversari che risultavano nervosi e irascibile, tanto da condizionare l’arbitro su ogni decisione.

Sono tutte del Lucera le azioni da gol del primo tempo con Rizzi, che si presenta solo davanti al portiere e sciupa male una ghiotta occasione. Ancora, Rizzi, due minuti dopo, a battere a rete ma la palla finisce oltre la traversa. Sembrava che dovesse arrivare la rete del vantaggio e invece arriva il fischio dell’arbitro per la fine del primo tempo. Nel secondo tempo inizia a cambiare qualcosa nell’Incedit, che porta palloni al limite dell’area del Lucera. Sale in cattedra quella vecchia volpe di Bruno che prima tasta un tiro angolato che il bravo Valerio intuisce e para, poi ruba palla sulla destra la difende portandosi al limite dell’area dove lascia partire un gran bolide angolato e batte Valerio con la complicità del palo. E’ l’1 a 0.

Il Lucera cerca di reagire ma è scomposto e confusionario. La difesa tampona con bravura il contropiede dell’Incedit. Le azioni del lucera buone fino a metà partita, poi si perdono in fase conclusiva. Bertozzi prova a fare delle sostituzioni e sembra portare giovamento sulla destra con Conticelli, subentrato a Simone, ma davanti non succede niente. Mamah non riesce a ferire la difesa; prima batte a rete con un debole tiro da buona posizione, poi di testa solo davanti al portiere e infine a porta sguarnita, con il portiere battuto colpisce il palo. In quel palo si infrangono le ultime residue speranze di portare almeno un punto a casa. Il Lucera gioca bene ma non può affrontare queste trasferte senza carattere e oggi serviva molto carattere. I derby sono così e si possono pure perdere ma per vincere il campionato ci vuole qualcosa in più. La partita di oggi si può racchiudere nei piedi di due attaccanti, bravissimi entrambi, il primo tempo con Rizzi che non concretizza e il secondo tempo con Bruno che realizza. Bravi tutti e buona settimana e come sempre forza Lucera.

Campionato di Prima Categoria 2019-2020, Girone A

DOM. 20 OTTOBRE ORE 15:30
Atletico Acquaviva – Virtus Molfetta 4-1
Audace Cagnano – Virtus Andria 0-0
Foggia Incedit – Lucera Calcio 1-0
Ideale Bari – Soccer Modugno 1-0
Real San Giovanni – Football Acquaviva 6-2
Real Sannicandro – Nuova Daunia Foggia 0-2
Real Zapponeta – Troia 0-1
Stornarella Calcio – Virtus San Ferdinando 1-2
Classifica

Atletico Acquaviva 13

Foggia Incedit 12

Ideale Bari 10

Soccer Modugno  9

Lucera Calcio 9

Audace Cagnano 8

Real San Giovanni 7

Virtus Molfetta 7

Football Acquaviva 7

Nuova Daunia Foggia 6

Virtus Andria 6

Virtus San Ferdinando 6

Stornarella Calcio 5

Troia 4

Real Sannicandro 2

Real Zapponeta 0

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>