calcio

IL PUNTO SUL CAMPIONATO

LUCERA - L’Atletico Acquaviva, 16 punti, passa, nella 6^ giornata di campionato, indenne, l’esame contro lo Stornarella, battendolo per 1 a 0. Consolida la sua posizione in classifica al 1° posto, con un attivo di 5 vittorie e un pareggio. Lo Stornarella dà filo da torcere alla capolista, nonostante le numerose assenze, ben 6 titolari, ma alla fine vince la squadra più esperta e il mister Delle Foglie può portare a casa i tre punti. Ad un solo punto c’è l’altra protagonista del campionato, l’Incedit, 15 punti, che vince una trasferta difficile contro l’Andria, 6 punti, per 1 a 0. Nonostante gli attacchi e il bel gioco espresso la Virtus esce sconfitta dal confronto con una delle maggiori indiziate alla vittoria finale del torneo. Una sconfitta del tutto immeritata per l’Andria, il Foggia Incedit deve ringraziare la fortuna e le prodezze del portiere Pelitti. La squadra foggiana, pur essendo molto esperta, non ha dato l’impressione di essere imbattibile, furbizia e astuzia fanno in questa categoria molta differenza. A segnare è un ex bianco-celeste, Montemorra.

Al terzo posto, con 13 punti e con il mirino del suo fucile puntato a tre lunghezze dalla capolista, l’Ideal Bari, che vince fuori casa contro la nuova Daunia, 6 punti, per 3 a 1. Partita senza storia con l’Ideal che dimostra una buona organizzazione di gioco e freschezza atletica. Del Foggia solo Perdono si salva, ma le partite non si vincono da soli. A 12 punti c’è il Modugno che vince contro il San Giovanni Rotondo, 7 punti, per 3 a 1. Quanta fatica, però, ha dovuto fare il Modugno; infatti il primo tempo è stato il San Giovanni a giocare bene e a portarsi in vantaggio. Nel secondo tempo il mister Clemente effettua dei cambi in attacco e la musica cambia; prima raggiunge il pareggio e poi al 10’ assesta un doppio gancio che manda a terra definitivamente i garganici. Continua, in casa, la regola del tre del Modugno, sia di reti che di punti. A 12 punti il Lucera croce e delizia di tutti i tifosi. Domenica ci è andata bene perché abbiamo preso tre punti contro il Troia, 4 punti. Ci è andata di lusso perché ci ha permesso di rimanere tra le prime 5 in classifica. Un pareggio sarebbe stato giusto ma il calcio è così una domenica toglie e un’altra dà. Una vittoria che fa morale dopo l’uscita dalla rosa di Ruben Rizzi il nostro capocannoniere della scorsa stagione. Indiscrezioni ci dicono, anche, che all’interno del nostro Lucera Calcio ci saranno un po di movimenti, tra chi va e chi viene. Noi, intanto, concentriamoci su domenica, ci attende una partita difficile, non tanto per il gioco della nostra squadra ma per l’indecenza del campo, contro l’Acquaviva Footbaal. Il nostro campionato, lo sappiamo, è un campionato di 1^ categoria ma ogni campionato, dalla serie A alla 3^ categoria, ha la sua Juve o la sua Inter, il suo Real Madrid o il suo Barcellona, noi ci sentiamo un po Real Madrid in questo campionato con i nostri piccoli campioncini. Domenica non dovrebbero esserci grandi sorprese, partite facili e scontate per tutte le prime della classe ma sappiamo anche che il calcio riserva sorprese e noi crediamo sempre in un passo falso delle nostre dirette concorrenti. Auguri a tutti per domani, soprattutto ai nostri beniamini, con la speranza che nella calza dei morti non ci siano solo cose buone ma anche i tre punti in classifica e… serenità per tutti. Forza Lucera e forza ragazzi.

Redazione sport

Classifica

Atletico Acquaviva 16

Foggia Incedit 15

Ideale Bari 13

Soccer Modugno  12

Lucera Calcio 12

Football Acquaviva 10

Virtus San Ferdinando 9

Virtus Molfetta 8

Audace Cagnano 8

Real San Giovanni 7

Nuova Daunia Foggia 6

Stornarella Calcio 5

Troia 4

Real Sannicandro 2

Prossimo turno di Prima Categoria  - Girone A  della VII giornata 

DOM. 03 NOVEMBRE ORE 14:30

Real Zapponeta-Soccer Modugno

Real San Giovanni-Virtus Andria

Lucera-Football Acquaviva

Real San Nicandro di Bari-Stornarella

Cagnano-Virtus Molfetta

Foggia Incedit-Troia

Atletico Acquaviva-Nuova Daunia Foggia

DOM. 03 NOVEMBRE ORE 17: 30

Ideale Bari-Virtus San Ferdinando

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>