Immagine1

SAN SEVERO: DUE PREGIUDICATI BARESI SONO STATI SORPRESI DAI CARABINIERI A MARINA DI CHIEUTI TRA LE AUTOVETTURE DEI BAGNANTI CON STRUMENTI PER L’EFFRAZIONE DEGLI SPORTELLI. DENUNCIATI E ALLONTANATI CON FOGLIO DI VIA

CHIEUTI MARINA -Sensibilmente intensificati i controlli dei Carabinieri nei pressi dei lidi balneari per contrastare il fenomeno dei furti di e su autovettura nei parcheggi. A Chieuti Marina i militari della Stazione Carabinieri di Serracapriola, competente su quella località balneare, nel corso di un servizio appositamente finalizzato al contrasto del fenomeno dei furti di e/o su autovetture in sosta, hanno denunciato a piede libero per possesso ingiustificato di grimaldelli due pregiudicati baresi, sorpresi ad aggirarsi con fare sospetto tra le autovetture parcheggiate nei pressi dei lidi balneari.

Insospettiti dai due, i Carabinieri di pattuglia li hanno fermati e sottoposti a perquisizione personale e veicolare, trovandoli in possesso di quello che nel gergo dei ladri di auto viene chiamato “spadino”, e cioè un manico metallico, opportunamente piegato, le cui estremità ricurve sono utili all’apertura degli sportelli delle autovetture. Lo strumento è stato sequestrato. Al termine degli accertamenti i due sono stati allontanati dal comune di Chieuti con foglio di via e divieto di ritorno.

(Comunicato stampa)

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>