calcio-pallone-3b02

LUCERA CALCIO: PRONTI PER LA NUOVA STAGIONE

64533201_2391411404243600_2554366343994408960_nLUCERA - Dopo l’esaltante stagione scorsa, in un grandissimo e competitivo campionato, quest’anno il Lucera Calcio ha migliorato la rosa con l’arrivo di Pellegrino, Curci e Di Gioia, tre lucerini doc, al servizio della brigata bianco-celeste, che vanno ad aggiungersi già alla confermata rosa. Ci sono giocatori motivati, soprattutto davanti, che vogliono dimostrare tanto e di essere all’altezza. Bertozzi, confermato alla guida della squadra, deve dare prova di essere, con i nuovi arrivi, leader fuori e dentro il campo come è successo lo scorso anno. E’ già un anno che giocano insieme, questo sarà importante per i meccanismi anche per la prossima stagione, nonostante siano arrivati rinforzi, e mentre tutti sono in vacanza, in casa Lucera si lavora per presentarsi al prossimo campionato con una squadra più compatta e super competitiva rispetto a quella dello scorso anno. In queste ore è spuntato un nuovo nome, che dovrebbe arrivare per dare una mano agli esterni del centrocampo: si tratta di Bruno, 21 anni, proveniente dalla Nuova Daunia che insieme all’altro acquisto, Vallario, dovrebbe completare il reparto centrocampo.

Il club bianco-celeste potrebbe, quindi, riuscire in questi giorni ad accaparrarsi qualche altro attaccante per completare la rosa, oltre al ritorno di De Paolis. Abbiamo potenziato la difesa con Di Gioia e Torraco e il super portierone Curci. Nel frattempo, il prossimo 10 agosto parte la preparazione per il nuovo campionato, mentre l’assessore Checchia ha promesso di fare il possibile per mettere in sicurezza lo stadio per poter chiedere la deroga per l’omologazione alla Lega dilettanti. Contemporaneamente partono i bandi per 21 milioni di euro, per rifare il look ai vecchi stadi, della Regione Puglia. In questi anni la società è cresciuta molto, imponendosi sia a livello provinciale che regionale dimostrando serietà e competenza, mentre la struttura è rimasta la stessa. Il Comunale è un impianto che ci vuole poco per adeguarlo ai nuovi criteri, basta la volontà politico-amministrativa per tradurre in fare ciò che limita la squadra di casa e che avrebbe bisogno del suo stadio. Il nuovo Presidente, Enzo Autiello, persona gentile e pacata, forte del suo entusiasmo si è detto pronto a firmare una nuova convenzione dalla durata di anni per poter rifare il manto erboso, ma ha annunciato anche che entro aprile 2020 lascerà la squadra al suo destino se non verrà presentato un piano di ristrutturazione, sperando in un ok da parte del Comune. Ci sarà ancora da aspettare, quindi, per vedere pronto l’impianto del Comunale. Noi speriamo che l’amministrazione faccia la sua parte perchè lo stadio è patrimonio di tutti i cittadini e ricordiamo all’assessore allo sport, Vincenzo Checchia, che chi investe nello sport investe nel futuro dei nostri ragazzi. L’appumtamento per il primo calcio d’inizio è il Domenica 22 settembre 2019.

Ed anche quest’anno non mancheranno le riprese di AdessoilSud.

Redazione sport

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>