53439675_10156666792860033_1865632638312644608_o

ASD SPORT LUCERA: SCONFITTO PER 3 A 0 IN CASA DEL MANFREDONIA

luceraLUCERA- Il Lucera soccombe contro l’attacco più forte del campionato per 3 a 0. La doppietta di Trotta conferma la sua posizione, con 36 reti, di capocannoniere del campionato di 1^ categoria, girone A, e se vogliamo anche di tutti e tre i gironi. Il Lucera, spaventato dallo squadrone sipontino, fa la sua parte di vittima sacrificale, difendendosi con orgoglio e a tratti con fermezza, dimostrando di essere una squadra di tutto rispetto.

Pubblico delle grandi occasioni a ricordare passati di altri tempi tra due squadre, le più blasonate in Capitanata. Parte bene la nostra squadra, giocando con scioltezza e senza l’assillo di fare punti e il primo tiro della partita è di Ricci; seguono un serie di falli a centrocampo che spezzettano il gioco. Al 16′, il primo gol porta la firma di Trotta, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo batte l’incolpevole portiere bianco celeste. Il Lucera subisce il colpo e sbanda, prima Ola prende il palo e, al 21′, è Santoro con un pregevole colpo di tacco raddoppia. Il Lucera cerca di difendersi come può ma il livello di valore in campo è molto sproporzionato e gli attaccanti sembrano divertirsi a tirare in porta e dove non arriva il nostro bravo portiere ci pensano i pali a difendere la porta di Valente. Finisce il primo tempo con 4’ minuti di recupero. Il secondo tempo inizia nello stesso modo di come è finito il primo, con il Manfredonia all’attacco portando a rete tutti gli uomini al 50’ è Simone a scheggiare la traversa. Il Lucera reagisce con Rizzi ma il suo tiro finisce nelle mani del portiere sipontino. L’assalto del Manfredonia sembra implacabile e Valente è costretto a fare gli straordinari prima su tiro di Laboragine e poi su Santoro. Capitola definitivamente al 70’, quando Trotta, sugli sviluppi di un calcio di punizione, mette al sicuro il risultato. Ancora tante azioni d’attacco da parte del Manfredonia ma senza più colpo ferire, da segnalare la traversa del nostro indomito Ricci che nega il gol della bandiera. Troppo forte il Manfredonia per un Lucera bravo e coraggioso ma anche pieno di acciacchi. Onore al più forte, in questo caso al fortissimo Manfredonia, con l’augurio di una promozione dopo i play off. Bravi i nostri ragazzi che hanno saputo affrontare l’avversario con lealtà e a viso aperto. Domenica derby contro il Foggia Incedit per tornare a vincere e a far sorridere i nostri tifosi.

Redazione allo sport

Campionato di Prima Categoria 2018-2019, Girone A

Risultati della XXIV giornata
Borgorosso Molfetta – Soccer Modugno 3-0
Calcio Palo – Virtus Andria 0-3 (a tavolino)
Canosa – Virtus Molfetta 3-1
Foggia incedit – Nuova Daunia Foggia 0-1
Manfredonia Calcio 1932 – Sport Lucera 3-0
Real Sannicandro – Manfredonia FC 1-3
Stornarella Calcio – Ideale Bari 5-2
United Sly – Gioventù Calcio Cerignola 10-0

Classifica
United Sly Bari 66
Manfredonia 1932 63
Canosa 51
Stornarella Calcio 50
Borgorosso Molfetta 43
Sport Lucera 36
Real Sannicandro 33
Soccer Modugno 31
Virtus Andria 29
Ideale Bari 28
Virtus Molfetta 26
Manfredonia Football Club 26
Nuova Daunia Foggia 24
Foggia Incedit 22
Gioventù Calcio Cerignola 14 (-1)
Calcio Palo 3

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>