44384138_476010626140959_9110723737694502912_n

L’ASD SPORT LUCERA PERDE ANCHE IN CASA 1 A 0

luceraLUCERA -  Il Lucera perde la sua imbattibilità in casa contro un modesto Sannicandro di Bari per 1 a 0. Oggi, comunque, i ragazzi non meritavano la sconfitta arrivata con un gol negli ultimi minuti di gara ad opera del bomber Federico Cascione del Sannicandro. Sul post del profilo facebook del Real Sannicandro si legge: “da segnalare, ancora una volta la splendida accoglienza riservataci dagli amici di Lucera, a cui rinnoviamo stima e amicizia e la speranza che ricomincino a fare punti già a partire da domenica prossima…” e bla bla bla. Questo è il calcio che vorremmo vedere, al di la della competizione, ogni domenica su tutti i campi di gioco.

Ogni domenica ragazzi lasciano famiglie e affetti per portare in giro i colori della propria città e tutti, indistintamente, devono essere trattati con il massimo rispetto. Grande lode alla società e al suo presidente che ne ha fatto di questo concetto il suo credo e la sua filosofia sportiva. Il Real Sannicandro  porta a casa i 3 punti e ringrazia: viva lo sport.

La cronaca: il Lucera scende in campo con un nuovo modulo 4-3- 3. Per tutto il primo tempo sotto una leggera pioggerellina i ragazzi bianco celesti, cercano di imbastire azioni che si perdono tra le maglie di una difesa, se vogliamo, anche scomposta. Da segnalare un tiro di Bruno e un traversone cross di Tadilli che non trova nessuno pronto a raccoglierlo. Il primo tempo tutto qui.

Nel secondo tempo il Lucera schiaccia sull’acceleratore ma è il Sannicandro a farsi pericoloso con Cascione che sciupa una facile occasione. Quando ormai sembra tutto andare per il noioso 0 a 0, ecco che il centravanti del Sannicandro infila in rete un pallone per l’incolpevole Valente.  1 a 0 che resterà fino alla fine. Il mister ha voluto mischiare le carte all’avversario e a noi tifosi: Tadilli, domenica difensore, oggi attaccante.

Va bene il mister è sempre lo stesso, i giocatori pure, vuol dire che in settimana hanno provato nuovi schemi. Ma nel calcio gli esperimenti sono incerti e non sempre riescono a soddisfare le proprie aspettative. Quando una squadra perde in casa e perde contro una diretta concorrente si inizia a innescare nella tifoseria, prima che nello spogliatoio, alcune perplessità sulla filosofia di gioco. Abbiamo perso tre punti e siamo scivolati nei play out, siamo usciti anche dalla Coppa Puglia e oggi è il 4 novembre… onore ai caduti. Buona settimana e Forza Lucera.

Redazione Sport

Campionato di Prima Categoria 2018-2019 – Girone A

Risultati della VII giornata
Gioventù Calcio Cerignola – Manfredonia Calcio 1932 1-3
Ideale Bari – Virtus Andria ore 2-1
Manfredonia FC – Calcio Palo 1-1
Nuova Daunia Foggia – Stornarella Calcio 0-2
Soccer Modugno – Canosa 1-0
Sport Lucera – Real Sannicandro 0-1
United Sly – Borgorosso Molfetta 2-0
Virtus Molfetta – Foggia Incedit 1-1

Classifica

United Sly 18

Manfredonia 1932 15

Canosa 15

Soccer Modugno 12

Borgorosso Molfetta 12

Stornarella Calcio 10

Virtus Molfetta 10

Virtus Andria 10

Manfredonia Football Club 10

Ideale Bari 10

Sport Lucera 7

Gioventù Calcio Cerignola 7

Nuova Daunia Foggia 7

Real Sannicandro 6

Foggia Incedit 4

Calcio Palo 1

 

Prossimo Turno Di Prima Categoria – Girone A  della VIII giornata

Domenica  11 Novembre 2018

Borgorosso Molfetta- Ideale Bari

Calcio Palo – Nuova Daunia Foggia

Canosa – United Sly

Foggia Incedit   – Gioventù Calcio Cerignola

Manfredonia Calcio 1932 – Soccer Modugno

Real Sannicandro – Virtus Molfetta

Stornarella – Sport Lucera

Virtus Andria – Manfredonia Fc

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>