tonio de maio

IL CONSIGLIERE TONIO DE MAIO PASSA AL MOVIMENTO ITALIANO POPOLARE E NE DIVENTA COMMISSARIO PROVINCIALE

Riceviamo dal Commissario Provinciale del Movimento Italiano Popolare, Tonio De Maio, la comunicazione letta dal Presidente del Consiglio Comunale di Lucera durante l’ultima assise che, di seguito, pubblichiamo.

movimento popolare italianoGrazie, signor Presidente! E’ con un senso di positiva disponibilità che prendo la parola ringraziandovi tutti per l’attenzione che vorrete concedermi per qualche momento, in cui non entrerò nel merito di discussioni di carattere amministrativo ma esprimerò in questo consesso esclusivamente valutazioni e posizioni personali. Nel  travaglio della politica italiana, intesa come sistema nella sua globalità, recenti e più remote dinamiche ci hanno proposto uno scenario in continuo mutamento, dinanzi al quale praticamente tutti coloro che hanno inteso prestare un servizio alla collettività in tutti i livelli, hanno dovuto per forza di cose adeguare la propria collocazione in virtù di questo stato di cose. Anche nella nostra comunità si sono riverberate fibrillazioni più o meno articolate generando l’insorgere di coni d’ombra ed enclavi che tra le varie forme di genesi hanno cominciato a mischiarsi ed affermarsi tra il partitico ed il civico.

Ad ormai meno di un anno dalle prossime elezioni comunali, ho inteso fare un resoconto della mia attività politica interrogandomi prima di tutto sulla eventualità della prosecuzione di essa. La mia risposta, repentina e convinta è stata non solo affermativa, ma immediatamente propositiva e proiettata in un inevitabile rigeneramento della piattaforma su cui profondere il mio personale impegno. Ho inteso, riscontrato l’appoggio di alcuni più intimi amici, tracciare il solco nel Movimento Italiano Popolare, movimento dalla concezione orizzontale e non verticistica, moderato e laico, che si sta diffondendo anche in ambienti e realtà variopinte che talvolta albergano molto lontano dalla politica. Vi comunico che è con onore che ho assunto da pochi giorni l’incarico di Commissario Provinciale del M.I.P.. E sono qui, oggi, per comunicare, coerentemente, la mia adesione anche all’interno del Consiglio Comunale in questa direzione. La libertà e la onestà intellettuale saranno fondamenti non negoziabili di ogni decisione che verrà presa da me medesimo e da ogni sodale che vorrà seguirci in questa nuova avventura. Indipendenti da ogni partito politico “tra virgolette” tradizionale, noi ci riserviamo ora e in futuro, di cercare punti di connessione ed elementi di convergenza per eventuali collaborazioni ed intese politiche. Questo vale ovviamente anche per le dinamiche che ci condurranno al rinnovo del prossimo Consiglio Comunale della nostra amatissima città di Lucera. Tutto vivrà alla luce della natura stessa del nostro Movimento che muove nei principi universali del popolarismo e immortali di solidarietà e sussidiarietà.

Vi ringrazio e auguro a tutti voi buon lavoro”.

(Comunicato stampa)

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>