44897371_1008017376047545_1257901466077626368_n

CREMERIA LETTERARIA 30 OTTOBRE CON EMANUELE FELICE

letterariaLUCERA – Martedì 30 ottobre alle 20,30 Cremeria Letteraria Presidio del Libro di Lucera (Piazza Duomo n. 18) ospita l’economista Emanuele Felice che presenterà il suo ultimo lavoro “Storia economica della felicità” (Il Mulino). C’è una relazione fra sviluppo economico e felicità? Nella storia umana, dalla comparsa dei primi ominidi fino ai nostri giorni, si succedono tre grandi rivoluzioni, economiche e culturali al tempo stesso, che cambiano il nostro modo di produrre, di pensare, di vivere. E anche la visione della felicità. Dopo la rivoluzione cognitiva, con cui nasce il pensiero simbolico e che proietta le tribù di cacciatori e raccoglitori alla conquista del mondo, la rivoluzione agricola vede la felicità collocarsi oltre i desideri e la vita terrena; con la rivoluzione industriale essa appare possibile, qui e ora, come risultato delle politiche e delle azioni umane. Oggi nel «villaggio globale» si confrontano due idee della felicità: una fondata sul piacere, l’altra etica. Sembrano contrapposte, ma non sono inconciliabili e forse una sintesi è possibile.

Emanuele Felice è Professore associato di Economia presso l’Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara. Fra i suoi libri, tutti pubblicati per il Mulino: Perché il Sud è rimasto indietro (2013 e 2016, Premio “Sele d’oro” e Premio “Fontamara” Ignazio Silone), Ascesa e declino. Storia economica d’Italia (2015 e 2018, Premio nazionale di cultura “Benedetto Croce” e Premio dell’Associazione per il progresso economico), Storia economica della felicità (2017, finalista Premio Biella). È editorialista per Repubblica e L’Espresso.

Conversa con l’autore: Silvio Di Pasqua Info: 3273509326 – 3470850970

(Comunicato stampa)

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>