PIC_0114

L’ASD SPORT LUCERA SBANDA A MOLFETTA

sportLUCERA - Come avevamo detto in settimana, una delle squadre più organizzate per accedere alla vittoria finale sarà il Borgorosso di Molfetta. 5 a 1 contro un volenteroso Lucera. Non c’è stata mai partita, il Molfetta è stato come un rullo compressore.  Il Lucera è apparso sin dalle prime battute confuso e disorganizzato cedendo campo e gioco all’avversario. In questo campionato l’importante è non scivolare nello sconforto, ci sono tante partite e ogni partita è una storia a se; la squadre c’è il gruppo è giovane e ha tanta voglia di fare bene l’importante come ha già detto il mister è rimanere umili. E’ sull’umiltà che si costruisce il successo. Ragazzi, oggi è così, è da queste sconfitte che si formano il carattere e l’esperienza. Buona la prima male la seconda. Domenica è un’altra partita e sicuramente si parlerà di un’altra storia.

La cronaca: il Lucera scende in campo con un 4-3-3, rinunciando a 4 titolari, due in difesa, importanti e due in attacco. Parte subito all’attacco il Molfetta facendo capire chiaramente al Lucera che oggi non ci sarebbe stata storia.  Al 6’, Valente, para un calcio di rigore concesso dall’ arbitro per atterramento in area Paparella. Non passano che pochi minuti e il Borgorosso va in  vantaggio al 14’ con  Cubaj. La reazione del Lucera è sterile e confusionaria e si affida a deboli iniziative private. Finisce 1 a 0 il primo tempo. 

Nella ripresa, il Lucera fa delle sostituzioni per dare forza a centrocampo ma la musica non cambia e si da inizio alla goleada. Al 56’, il Molfetta raddoppia con Paparella, 3 minuti dopo si cala il tris con Campanale. Il Lucera tenta una debole reazione, ricompatta le file e al 65’, su punizione accorcia le distanze con Tadili che si dimostra un buon realizzatore per la nostra squadra. Chiudono questa partita ancora due reti per il Molfetta con Papparella e Petrone.

Oggi il Molfetta ha mostrato tutto il suo potenziale per ambire alla prima della classe. Ottimi giocatori, un buon allenatore, un campo eccellente e uno staff dirigenziale di tutto rispetto. Domenica speriamo di giocare sul nostro prestigioso stadio contro una squadra barese, serviranno concentrazione e umiltà, condite da giusto agonismo per far dimenticare questa amara sconfitta. A d,omenica e come sempre forza Lucera.

Formazione dell’Asd Sport Lucera: 1 Valente - 2 Sane’ - 3 Carità - 4 D’Emilio – 5 Favulli - 6 Russo – 7 Ardore – 8 Zazzera – 9 Valentino – 10 Bruno – 11 Trimigno.

in panchina: 12 Consalvo - 13 Mantuano - 14 Catalano – 16 Sardella – 17 Danese – 18 D’Avella – 20 Tadili – 21 Paciello.

Allenatore: Giuseppe D’Angelo. 

Formazione dell’Asd  Borgorosso Molfetta : 1 Castagno – 2 Messina – 3 Petrone – 4 D’Ambrosio – 5 De Ceglia – 6 Grilli – 7 Rutigliani – 8 Lucarelli – 9 Paparella – 10 Cubaj – 11 Campanale. 

in panchina: 12 Barile – 13 Monopoli – 14 Tesoro – 15 Zingaro – 16 Colasanto – 17 Guadagno – 18 De Palma – 19 Abbattista – 20 Piccinni

Allenatore: Mimmo Leonino

Redazione

RISULTATI DELLA SECONDA  GIORNATA DEL CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA  - GIRONE A:

Borgorosso Molfetta – Sport Lucera 5-1
Calcio Palo – Canosa 0-5
Ideale Bari – Soccer Modugno ore 17,30
Manfredonia FC – Gioventù Calcio Cerignola 3-0
Nuova Daunia Foggia – Virtus Molfetta 2-1
Real Sannicandro – Foggia Incedit 2-0
Stornarella Calcio – Manfredonia Calcio 1932 0-5
Virtus Andria – United Sly 1-3

Classifica
Manfredonia Calcio 1932 6
United Sly 6
Borgorosso Molfetta 6
Canosa 6
Virtus Molfetta 3
Sport Lucera 3
Nuova Daunia Foggia 3
Real Sannicandro 3
Manfredonia FC 3
Soccer Modugno 1
Ideale Bari 1
Virtus Andria 1
Gioventù Calcio Cerignola 1
Foggia Incedit 0
Stornarella Calcio 0
Calcio Palo 0

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>