b

G.D.F DI CERIGNOLA: FERMATA ALLA GUIDA SENZA PATENTE CON HASHISH E MARIJUANA SEQUESTRATA UNA PISTOLA PRESSO L’ABITAZIONE

cerignolaCERIGNOLA – I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Foggia, per tutto il mese dello scorso luglio, hanno posto in essere una mirata attività di polizia giudiziaria volta al contrasto dei traffici illeciti, ed in particolare alla repressione di quelli inerenti le sostanze stupefacenti e le armi, estesa a tutto il territorio dei comuni di Cerignola e di Margherita di Savoia. L’operazione si inquadra nel contesto più generale di intensificazione delle attività di controllo economico del territorio, anche ai fini della sicurezza pubblica, disposta dal Comando Provinciale di Foggia, in aderenza alle direttive Ministeriali e alle decisioni assunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e Sicurezza Pubblica.

Nel corso di tali servizi, i militari, in agro di Cerignola, dopo aver notato un’autovettura FORD FIESTA marciante a velocità sostenuta e il comportamento visibilmente sospetto del conducente, procedevano al pedinamento della stessa fino al quartiere Torricelli dove veniva fermata e sottoposta a controllo di polizia. Alla guida è risultata C.C. di anni 26 di Cerignola con precedenti per delitti contro l’ordine pubblico, il patrimonio e la fede pubblica, sprovvista di patente di guida, perché mai conseguita.

Insospettiti dal suo stato di agitazione, i Finanzieri procedevano alla perquisizione del veicolo rivenendo 20 bustine di cellophane con all’interno altrettante dosi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, abilmente occultate e pronte per essere spacciate. Le ulteriori attività di perquisizione, svolte presso il domicilio dell’interessata, consentivano di rinvenire e sequestrare ulteriori gr. 26 di Cocaina, cica 1 Kg. di hashish e gr. 450 di Marijuana, unitamente a materiale vario utilizzato per il confezionamento delle singole dosi di stupefacenti, ed ancora, una pistola semiautomatica, calibro 9 con matricola abrasa completa di caricatore e 11 cartucce. Al termine delle operazioni, C.C. è stata tratta in arresto per detenzione abusiva di armi e stupefacenti per fini di spaccio ed associata presso la Casa Circondariale di Foggia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Proseguono incessanti le attività di polizia giudiziaria dirette alla repressione del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti, che recentemente hanno, altresì, consentito l’individuazione e il sequestro di circa 4 tonnellate di cannabis in piantagioni perfettamente attrezzate scoperte nei comuni di Margherita di Savoia e Trinitapoli.

(Comunicato stampa)

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>