liberi di fare locandina

LETTURE “GIOVANI”, ARTE, MUSICA E TEATRO: CHE WEEKEND A PARCOCITTÀ!

liberi di fare locandinaFOGGIA – Tra arte e musica, il weekend di Parcocittà si annuncia denso di iniziative, con il consolidato obiettivo di favorire la partecipazione della comunità foggiana attraverso le variopinte espressioni della cultura. Si parte l’8 giugno, con “In punta di penna, storie di ragazzi come noi”, un libro promosso dalle classi 1D e 1O dell’Istituto Comprensivo Foscolo-Gabelli di Foggia. Un appuntamento che vedrà come protagonista la letteratura, “vista” con gli occhi dei ragazzi che animeranno il pomeriggio al Centro Polivalente di Parco San Felice a partire dalle ore 17. Da sabato, tornaeranno a parlare di Foggia le fotografie di Teresa d’Agnessa.  Dopo aver dedicato alla sua città la mostra “Marcovaldo a Foggia – Città e Natura” nel 2016, la fotografa del FotoCineClub EFI, BFI di Foggia espone foto di opere di Street Art “I muri di Foggia … parlano”, in mostra dal 9 al 19 giugno 2018 presso Parcocittà.  La mostra è patrocinata dal  FotoCineClub EFI,BFI di Foggia e dalla FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche). Inaugurazione sabato 9 giugno 2018 alle ore 18,30. Convinta che le città abbiano bisogno di amore, di rispetto e di cure, stavolta l’artista propone una carrellata di graffiti, disegni, pochoirs, impressi sui muri. Ancora una volta angoli della città, abbelliti da immagini colorate, dipinti e scritte significative, che esprimono emozioni, idee, sentimenti : muri che parlano, che comunicano, che vivono.

Sempre sabato sarà in programma una serata in compagnia di teatro, musica live e danza per rivendicare il diritto alla Vita indipendente e all’assistenza personale necessaria a molte persone con disabilità, con l’obiettivo di perseguire l’autodeterminazione di queste ultime. Si tratta di “Liberidifare – Protagonisti delle nostre vite”, promosso da Liberi di Fare in collaborazione con Parcocittà e Gente Di Foggia. A partire dalle ore 20, gli spettatori potranno assistere a reading teatrale, performance teatro-danza e concerto, con la partecipazione straordinaria di Francesca De Sandoli (Teatro dei Limoni), Tersicore (Scuola di Danza), e Trust. In contemporanea con molte altre piazze italiane, si potrà fare la differenza con un semplice gesto: la partecipazione.

Appuntamento da non perdere nemmeno quello del 10 giugno, quando sarà in programma “Parole in cammino”, di e con Silvio Gioia (teatro d’ombre, voce recitante) e Carlos Paz (chitarra, flauto di pan, voce cantante e recitante). Lo spettacolo è un’alternanza di parole (brani e poesie del celebre scrittore uruguaiano) e canzoni eseguite da Carlos con chitarra e flauto di pan (alcune da lui composte, altre appartenenti alla tradizione sudamericana). Al lato della scena, su un telo bianco, l’ombra di Silvio crea immagini che sottolineano personaggi e contenuti narrati e cantati. Un gioco di poesia ed ironia che coinvolge occhi e orecchie, mente e cuore. Ingresso su prenotazione contattare il numero 3207729490. Ingresso ore 20.00 inizio spettacolo ore 20,30.

Silvio Gioia intratterrà i bambini presso Parcocittà anche Domenica 10 giugno dalle ore 11 come evento speciale inserito nel programma “Le Domeniche al Parco”,  il laboratorio gratuito di teatro d’ombre “La nostra migliore amica” è rivolto a bambini e bambine che vogliono giocare con la propria ombra. Per iscriversi contattare il numero 3207729490.

(Comunicato stampa)

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>