1452181098976.jpg--questura_di_foggia__adriana_cappena_nuova_dirigente_della_polizia_amministrativa

FOGGIA: POLIZIA DI STATO INSEGUE MALVIVENTI E ARRESTA UN PREGIUDICATO

foggiaFOGGIA – Nella decorsa nottata, in zona Parco San Felice,  Agenti della Polizia di Stato delle Volanti della Questura di Foggia, hanno tratto in arresto C. R., classe 1990, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a Pubblico Ufficiale. Gli Agenti, nel corso del pattugliamento, notavano un’autovettura Ford di Colore scuro con a bordo quattro persone e con l’intento di effettuare un controllo, segnalavano con i dispositivi visivi di fermarsi, ma il conducente della Ford accelerava dandosi alla fuga. Scaturiva un lungo inseguimento, nel quale il conducente della Ford, saliva sul  marciapiede di Parco San Felice, attraversandolo ad alta velocità per reimmettersi in Viale Candelaro; imboccava Via Baffi contromano,  scavalcando lo spartitraffico di Via Bartolomeo da Foggia e terminando la corsa in Via Boerio, ove tutti gli occupanti abbandonavano il veicolo e si davano a precipitosa fuga. Durante la corsa, i malviventi si liberavano di un involucro lanciandolo dal finestrino. I malfattori fuggivano in direzione di via Candelaro. Nasceva un inseguimento a piedi, in cui i Poliziotti riuscivano a bloccare uno dei malfattori, identificato per C. e  a recuperare l’ involucro, che conteneva 7 grammi di cocaina, divisa in diciotto dosi. Veniva sequestrata anche l’autovettura e una somma di denaro di oltre 900 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio. Il C. è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della locale Procura della Repubblica, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

(Comunicato stampa)

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>