cremeria letterale

LUCERA : CLAUDIO LECCI E MARIELLA DI MONTE IN CREMERIA LETTERARIA IL 27 APRILE

LUCERA – Si terrà a Lucera, il prossimo venerdì 27, alle ore venti e trenta, presso il Presidio del Libro – Cremeria Letteraria di piazza Duomo 18, la prima presentazione pugliese del romanzo Se stasera viene il mare di Claudio Lecci e Mariella Di Monte, per i tipi dell’editore foggiano Claudio Grenzi.   Il sociologo e grande teorico dell’amore Francesco Alberoni, tradotto in 21 lingue, che ha firmato l’introduzione dell’opera, per l’occasione ha rilasciato, nella sua casa-studio milanese, una dichiarazione in video, profonda e densa di significato. 

letteraria-La copertina, particolarmente intrigante, è stata realizzata dall’artista lucerino Giuseppe Petrilli e la sinossi in quarta di copertina è firmata dallo psichiatra e psicoterapeuta Alberto Cerasoli. La tappa pugliese dei due autori segue di un mese la prima presentazione, a Forlì, nell’ambito di Vernice-Art Fair, fiera dell’arte contemporanea, dove un pubblico numeroso ed attento ha siglato, con la sua presenza, i rapporti di amicizia tra Puglia e Romagna, sottolineati da Rosanna Ricci de Il Resto del Carlino. E in Romagna è ambientato il racconto, anche se il titolo evoca una tipica espressione garganica e sul Gargano si rifugia con la fantasia Angelo Battelli, che ne è il protagonista, in una delle sue tante fughe dalla realtà. Beniamino Pascale, giornalista de L’Attacco, incontrerà gli autori probabilmente per provocarli, al fine di sciogliere la grande metafora del racconto, incentrato su una follia che, “come la vita, è ambiguità”, secondo le parole di Francesco Alberoni.

Claudio Lecci, foggiano del ’53, laureato in giurisprudenza a Napoli, è Dirigente Superiore Onorario della Polizia di Stato. Si è occupato di criminalità, arte e comunicazione ed è stato consulente artistico-letterario per la Rai. Già capo della Squadra Mobile foggiana negli della massima virulenza della criminalità organizzata, è stato anche, per un biennio, dirigente del Commissariato lucerino.  Per Claudio Grenzi Editore ha già pubblicato, nel 1991, Tra colori e parole.

Mariella Di Monte, nata a San Severo nel ’67, laureata in giurisprudenza a Bari, è funzionario direttivo del Ministero della Giustizia ed è anche lei è di casa nella città sveva, per avervi diretto l’ufficio del Giudice di Pace. Politicamente e socialmente impegnata, già amministratore pubblico, è molto attiva con blog e social sui temi di attualità e, soprattutto, sui diritti dei disabili.

La diffusione del libro, i cui diritti sono stati ceduti dagli autori all’associazione culturale Mòveo, è affidata alla landing page www.sestaseravieneilmare.it e gli eventi possono essere seguiti sulla omonima pagina Facebook.

 Mòveo Assopromo:info@sestaseravieneilmare.it   Tel. n.  3888057552

(Comunicato stampa)

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>