comune-lucera

LUCERA: ANTONIO CHIELLA E IL NUOVO PIANO SOCIALE DI ZONA INIZIAMO BENE

pianoRiceviamo e pubblichiamo dal Signor Antonio Chiella 

LUCERA – “Oggi alle ore 16 è stato avviato il percorso di concertazione e programmazione partecipata per la stesura del Piano Sociale di zona 2018-2019. Per detto percorso, la Regione aveva previsto il termine di 60 giorni a decorrere dal 26 gennaio scorso (leggi: http://www.regione.puglia.it/documents/10192/20789846/DEL_2324_2017.pdf/dcc6bf96-257a-4dfb-9a7c-f86281a24975?version=1.0)

Il Manifesto del nostro Ambito dal titolo “Verso il nuovo Piano Sociale di zona”All.1_Invito a partecipare_psz2018_2019) è stato pubblicato all’Albo informatico comunale solo lo scorso 15 marzo (sic!), senza un’affissione pubblica in Lucera (sic!) e soprattutto con notevole ritardo, visto che i 60 giorni scadranno tra circa una settimana! L’invito era rivolto a “Organizzazioni Sindacali, Associazioni del Terzo Settore, ASL e la cittadinanza”. Dalle lettura della scheda degli iscritti, erano presenti i rappresentanti del Club Archeologico, dell’Azienda di Servizi alla Persona “Maria de Peppo Serena e Tito Pellegrino”, delle Associazioni Kairos, Paidos, Murialdo Domani, Opera San Giuseppe, Famiglia Murialdo e Mondo Nuovo. Come “cittadinanza” ero presente solo io; pertanto, come già prevedevo, ho rilevato l’assoluta mancanza di coinvolgimento reale dei cittadini, della diocesi, delle province degli istituti religiosi e delle organizzazioni di altri enti di culto riconosciuti dallo stato…” (quest’ultimo è previsto dalla legislazione regionale) e soprattutto la mancanza della Relazione Sociale al 31 dicembre 2016 da pubblicarsi entro il 30 giugno 2017.

Queste cose vai a riferirle a qualche Consigliere comunale” mi ha risposto il rappresentante dell’Associazione “Mondo Nuovo” in luogo del Presidente del Coordinamento al quale mi ero rivolto; “Le persone e gli altri soggetti non vengono” mi è stato risposto dall’Assistente Sociale Serafina Croce. Al termine ho comunque consegnato il mio intervento firmato All.2_Chiella_iNTERVENTO (1) al medesimo Presidente del Coordinamento Istituzionale del nostro Ambito Sociale Michele  Marucci, dimostratosi in verità molto cordiale ed attento a quanto da me suggeritogli.

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>