PIC_0075

L’ASD SPORT LUCERA BATTUTO IN CASA CONTRO IL MANFREDONIA PER 1 A 0 PERDE INTERESSI E CAPITALE

sportLUCERA – L’Asd Sport Lucera perde definitivamente la seconda posizione perdendo in casa per 1 a 0 contro il Manfredonia, una diretta concorrente per la seconda posizione. Perde contro una squadra che ha fatto un solo tiro in porta riuscendo a capitalizzare con il minimo sforzo l’intera posta. Il Lucera da parte sua non è riuscita, invece, a concretizzare almeno 4 limpide occasioni da reti, infrangendo i sogni di molti tifosi, oggi accorsi numerosi a sostenere i colori bianco celesti. Svanisce cosi il capitale costruito in questi mesi e rischiamo anche di uscire fuori dai play off.

Le attenuanti una: squadra incompleta (mancavano 4 titolari ) Bortone, La Gatta, Russolillo e De Biase. Difetti tanti: lucidità sotto porta in fase conclusiva scarsa; la rete nasce da una palla persa al limite dell’area con una difesa imbambolata e nessuno a chiudere l’attaccante; caparbietà e ostinazione a giocare da soli anziché fare un gioco di squadra; troppi falli in fase di interdizione. Adesso il compito diventa più difficile, domenica si gioca a San Giovanni Rotondo, poi il recupero a Carpino e infine riposiamo, aspettando i risultati delle nostre concorrenti. Prima dell’inizio della partita si è osservato un minuto di silenzio per la scomparsa dl calciatore della Fiorentina Davide Astori.

La cronaca: Il Lucera parte subito all’attacco con il solito modulo 4-3-3 e in 5 minuti colleziona 2 facili occasioni da reti che gli attaccanti, oggi in ombra, non hanno saputo approfittare. Il Manfredonia cerca di rispondere in contropiede ma senza impensierire più di tanto. Al 25’ il Lucera potrebbe pareggiare  dopo un’azione sulla sinistra, tutta di prima con Pellegrino N., che perde l’attimo per battere a rete. Ancora il Lucera su calcio d’angolo ma la palla attraversa tutta l’area e termina fuori. Molta confusione a centrocampo con gli attaccanti che non solo non collaborano tra di loro ma, che puntualmente si ostinano in dribbling di troppo. Allo scadere del primo tempo Danese perde palla a centrocampo ne approfitta l’attaccante che entra in area senza ostacoli e batte il portiere con un tiro neanche tanto forte. Finisce il primo tempo con il risultato di 1 a 0.

La riprese vede un Lucera più generoso ma molto confusionario. Anche le più elementari azioni calcistiche diventano più difficili. Il Manfredonia sfrutta molto bene il contropiede ma le sue azioni finiscono sempre in un modo sbagliato. Il Lucera potrebbe al 25’ passare in vantaggio con Pellegrino N. che dalla sinistra entra in area e solo davanti al portiere non riesce a concludere mandando la palla tra le braccia del portiere sipontino. 5’ minuti dopo è Pellegrino Paolo che dalla stessa posizione, con un forte tiro, manda la palla oltre la traversa. Ultima azione su tiro piazzato al limite dell’area, si incarica di battere Pellegrino Paolo ma il suo tiro è alto e sbilenco. Neanche la fortuna ci è amica oggi e, insieme all’arbitro, ci portano al triplice fischio finale e alla sconfitta.

Non ci resta che piangere in una domenica che ci doveva restituire la seconda posizione e che invece ci vede sconfitti dalla diretta concorrente perdendo gli interessi, 3 punti, e il capitale, la 2^ posizione. Tempo di quaresima e a noi è vietato mangiare grasso… soprattutto  i gol. Forza Lucera.

Le riprese della partita sono di Davide Pellegrino.

Redazione Sport

Formazione dell’ASD SPORT LUCERA  1 Cola Antonini, 2 Jammeh, 3 Carità 4, D’Emilio, 5 Giordano, 6 Favulli,  7 Pellegrino P. , 8 Danese  9 Patruno, 10 Pellegrino, N 11 D’Aries,  in Panchina: 12 Petrillo,  13 Casiere, 14 Foschino, 15 Disciglio, 16 Petrilli, 18 Pecoriello

Allenatore: Mendolicchio

Formazione del SALVEMINI MANFREDONIA: 1 Salvemini, 2 Vergura, 3 Santoro V, 4 Simone 5, Pestilli, 6 Gentile, 7 Malavisi, 8 De Trani, 9 Santoro M, 10 Trotta, 11 Trimigno,  in Panchina: 12 Cascavilla, 13 Rinaldi, 14 Scarpiello, 15 La Manca, 16 Fatone, 17 Gamma

Allenatore: Rinaldi

CAMPIONATO DI SECONDA CATEGORIA - Girone A

Risultati della XX giornata

Real Foggia – Carpino Calcio 3-0

Puglia Sport Altamura – Academy Sannicandro 4-0

Real Sannicandro – Foggia 0-1

Sport Lucera – Michele Salvemini Manfredonia 0-1

Troia – Gioventu Calcio Cerignola 1-2

Vieste – Calcio Paolo 3-0

Riposa: San Giovanni Rotondo

CLASSIFICA

Foggia Incedit 41

Michele Salvemini Manfredonia 35

Gioventu Calcio Cerignola 34

Real Foggia 33

Real Sannicandro 30

Sport Lucera 30

San Giovanni Rotondo 23

Academy Sannicandro 23

Calcio Palo 20

Puglia Sport Altamura 20

Vieste 19

Troia 16

Carpino Calcio (-1) 10

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>