LUCERA3

MERCOLEDÌ 21 MARZO KUBLAI LIBRERIA DI LUCERA VALERIA CARAVELLA PRESENTA “IL MAGGIORE DEI BENI”

kublaiLUCERA – “Io non sono di questo mondo”. È Davide a parlare: 15 anni, “un puro”, un senza sesso, così si definisce. Scrive le sue memorie, racconta la sua adolescenza da una baraccopoli del Sud, in prima persona, circondato da personaggi bizzarri. È lui il protagonista della sorprendente opera prima di Valeria Caravella, giovane scrittrice pugliese, autrice di un romanzo di formazione “emozionante, delicato e crudele nello stesso tempo”, secondo la recensione pubblicata di recente su Mangialibri. Mercoledì 21 marzo, alle ore 19.30, negli spazi della libreria Ku:blai di Lucera (Via A. Gramsci 27), Valeria Caravella presenta Il maggiore dei beni, pubblicato dalla giovanissima casa editrice Nowhere Books, di recente protagonista nell’area pugliese della Fiera Internazionale dell’Editoria di Milano, Tempo di Libri, con i propri titoli e con un progetto letterario sperimentale di prossima pubblicazione.

Il maggiore dei beni (Nowhere Books, ottobre 2017). Con l’opera prima di Valeria Caravella, giovane autrice pugliese, la casa editrice Nowhere Books esordisce nel mondo della narrativa. Il maggiore dei beni è un romanzo di formazione, le memorie di un giovane la cui identità sessuale poco chiara, l’apparenza fisica ambigua e la personalità stravagante, comportano una serie di problemi relazionali che lo inducono a vivere gli anni dell’adolescenza come un tempo ultimo, nell’attesa di scoprire cosa ci sia dopo la morte che appare ai suoi occhi un’isola felice, la missione eroica per salvarsi da un presente monotono e a tratti faticoso. Un racconto divertente e delicato, profondo e mai pedante, popolato di personaggi bizzarri. Attratto da sempre dal mistero dell’aldilà, Davide trasforma la tragedia in idillio, in un luogo di pace e spensieratezza, di libertà assoluta. Non intende aspettare a lungo, solo alcune cose da sistemare e una promessa da mantenere, prima di compiere l’impresa… “Non diventare mai e poi mai un adulto, io voglio essere o vecchio o bambino”.

Valeria Caravella è nata a Foggia nel 1982. Adesso vive a Vieste, sul Gargano. Gli ultimi inverni li ha trascorsi a leggere e a scrivere. I suoi racconti sono apparsi sulla rivista Fernandel e la rivista letteraria A4.

 

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>