Cattura 1

CHIEDIAMO TUTELA PER I PENDOLARI LUCERINI

 chiediamoRiceviamo e pubblichiamo

LUCERA – Il servizio delle Ferrovie del Gargano, che consente di raggiungere Foggia in treno in meno di venti minuti, sembrava poter costituire una vera e propria rivoluzione per la città di Lucera, ma nel volgere di pochi anni è andato progressivamente peggiorando, nonostante sia aumentato il costo del biglietto quasi del 50%. Inizialmente, era possibile usare il medesimo biglietto per circolare sugli autobus urbani sia di Foggia che di Lucera, per un certo lasso di tempo. A Lucera, questo ora non è più possibile e gli utenti che devono raggiungere il centro della città, devono percorrere il lunghissimo ed estenuante tratto in salita fino a Porta Troia, lungo circa 800 metri. Si aggiunga l’indegno trattamento che, presso la Stazione di Foggia, da molti mesi a questa parte è riservato ai nostri pendolari. A causa di interminabili lavori di manutenzione, per recarsi presso il binario delle Ferrovie del Gargano, da cui parte il treno Foggia – Lucera, gli utenti sono costretti ad attraversare uno stretto passaggio incustodito e del tutto privo di illuminazione.

Tutto ciò ha trasformato quel passaggio in una vera e propria LATRINA a cielo aperto: escrementi, anche umani, disseminati ovunque, fetore nauseabondo e rifiuti di ogni sorta, rimangono lì a marcire per mesi. Un simile degrado è certamente pericoloso sotto il profilo sanitario, giacché quegli escrementi e quei rifiuti potrebbero veicolare malattie di ogni genere, soprattutto a danno dei soggetti più esposti come bambini, disabili e anziani. E’ una vergogna inaccettabile. Per queste ragioni, che emergono chiaramente dalle foto che abbiamo scattato nella giornata del 10 settembre 2017, chiediamo a gran voce alle Ferrovie del Gargano e alle Ferrovie dello Stato di intervenire immediatamente per la pulizia e la messa in sicurezza del noto passaggio pedonale; all’ ASL di Foggia di vigilare sulle condizioni igienico-sanitarie dei luoghi; Chiediamo al Comune di Lucera di ripristinare l’estensione della validità del biglietto ferroviario ai mezzi del trasporto urbano, così come avviene a Foggia, e altresì di intervenire prontamente presso gli enti di competenza al fine di tutelare la salute e la dignità dei cittadini.

(Comunicato stamapa – Il Meet Up Lucera 5 Stelle)

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>