bibbia

SETTIMANA BIBLICA ANNUALE: COMUNICAZIONE DEL VESCOVO ALLA DIOCESI

biblicaRiceviamo e pubblichiamo dal vescovo Mons. Giuseppe Giuliano 

LUCERA – A conclusione del giubileo della misericordia, il Papa, con la Lettera Apostolica Misericordia et misera del 20 novembre 2016, auspica per ogni Comunità cristiana una domenica dell’Anno liturgico come dedicata interamente alla Parola di Dio. Quest’anno, domenica 24 settembre la più prossima alla memoria liturgica di san Girolamo, il grande innamorato delle Scritture, sarà la domenica dedicata al Libro di Dio per richiamare i credenti a porre la sacra Scrittura al centro della loro vita e al centro della vita concreta della comunità cristiana. San Girolamo direbbe in modo sintetico e chiaro che l’ignoranza delle Scritture è ignoranza di Cristo.

L’analfabetismo della fede e dei contenuti della fede trova in questa estraneità una sua certa spiegazione: star lontani dalle Scritture significa star lontano dal Dio da cui la fede prende origine e a cui la fede ci conduce. Sembra che il settanta per cento degli italiani, pur avendone una copia in casa, non ha mai aperto un libro dei Vangeli. Così la vita cristiana lontana ed estranea alle Scritture si volge facilmente dapprima in devozione di bassa qualità e poi in folklore fino a giungere a vere e proprie forme di superstizione. Cercheremo di rispondere con prontezza all’invito del santo Padre non solo per un giorno domenicale, ma per una settimana biblica annuale (19 – 25 novembre 2017) che viene proposta a completamento dell’anno liturgico, per continuare poi nel tempo dell’Avvento. Intanto disponiamo i cuori e le intelligenze ad accogliere il Libro della vita.

(Comunicato stampa)

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>