adozione

ADOZIONE INTERNAZIONALE, INCONTRI INFORMATIVI IN PUGLIA

adozione internazionaleDopo l’apertura della nuova sede di Lecce, con i primi incontri informativi che ha visto partecipare un buon numero di coppie, ENZO B ha deciso di dare maggiori opportunità alle famiglie delle Puglia e delle regioni limitrofe per poter conoscere da vicino l’adozione internazionale e la metodologia di ENZO B.

Per maggio e giugno infatti già fissati 6 incontri informativi a Foggia, Bari e Lecce. Gli incontri sono gratuiti ma è necessario iscriversi tramite sito http://www.enzob.it/adozione-internazionale/incontra-enzo-b/

A LECCEpressoPalazzo Bernardini in Via Marco Basseo 25

22 Maggio 2015 dalle ore 17 alle ore 19

26 Giugno 2015 dalle ore 17 alle ore 19

A FOGGIA presso l’Istituto Pegaso, Via Matteotti 86

19 Maggio 2015 dalle ore 16 alle 18

12 Giugno 2015 dalle ore 16 alle 18

A BARIpresso lo Stadio del Nuoto in Via di Maratona

23 Maggio 2015 dalle ore 11 alle 13

20 giugno 2015 dalle ore 11 alle 13

L’incontro informativo è rivolto a tutti coloro che hanno già presentato domanda di Adozione Internazionale presso il tribunale di competenza e pertanto anche a quanti siano ancora sprovvisti di decreto di idoneità.

L’apertura della sede di Lecce e della diffusione delle iniziative su Foggia e Bari è un ulteriore segnale di presenza e attenzione di ENZO B nei confronti dei tanti aspiranti genitori adottivi che risiedono nel centro e sud Italia, famiglie che nonostante la crisi hanno deciso di accogliere un minore che arriva da lontano.

L’apertura della sede è anche il frutto della collaborazione con l’Associazione Strada Facendo Onlus, realtà pugliese che si occupa di sostegno a minori e famiglia.

“Iniziare nuovi percorsi con nuovi amici è sempre un’avventura, bella e intrigante” – dichiara Cristina Nespoli, Presidente di ENZO B Onlus. “Aprire una sede a Lecce è mettere a disposizione uno spazio di confronto con le famiglie che vogliono intraprendere il cammino dell’adozione ma è anche condividere un sogno e un progetto con l’Associazione che ci accoglie”.

La presidente di Strada Facendo, Alessandra Lezzi ci racconta come “l’impegno per le Adozioni Internazionali nasce dalla consapevolezza che le adozioni sono un’opportunità per la famiglia e un’opportunità per i minori. Trattare le Adozioni significa rendere il percorso di sostegno a famiglia e minori sempre più attento alle reali necessità di ciascuno. Certamente le adozioni internazionali ci legano a quell’est d’Europa che noi stiamo curando con grande attenzione e il riferimento va alla Moldavia per la quale ci adoperiamo in qualche modo perché i minori possano ricevere giusto supporto e attenzione. Noi allora lanciamo questo concetto di adozione come un momento importante di crescita comune e per non isolare quei bambini che non possiamo solo guardare con commozione in una fotografia, ma dobbiamo saper accogliere con eguale e anzi maggiore emozione anche all’interno delle nostre famiglie italiane. Questo quindi non è uno spot, ma un impegno e per noi che ci crediamo è soprattutto una scelta di vita”.

(Comunicato stampa)

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>