dinoia

Margherita di Savoia: rapina aggravata in concorso. Un arresto dei Carabinieri

Margherita di Savoia –  I Carabinieri della Stazione di Margherita di Savoia, dopo l’arresto in flagranza di reato eseguito 07.06.2014 di DISTASI GAETANO, 41 anni, già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S., responsabile del reato di rapina aggravata in concorso, detenzione e porto abusivo di oggetti atti ad offendere, violazione della sorveglianza speciale e ricettazione, hanno rintracciato e tratto in arresto il complice, DINOIA PASQUALE, 46 anni, destinatario di misura cautelare poiché gravemente indiziato di rapina aggravata in concorso, detenzione e  porto abusivo di oggetti atti ad offendere.Il DINOIA, insieme ad altro complice, in data 7 Giugno 2014, faceva irruzione nell’ufficio postale armato di “cutter” e minacciando clienti in coda e cassieri si facevano consegnare il denaro contenuto nelle casse per un totale di 1.620 euro, scappando a bordo di una fiat uno rubata poco prima a Barletta. I Carabinieri giunti sul posto riuscivano ad intercettare i malfattori mentre fuggivano su una strada trafficata che costeggia il lungomare. Messi alle strette e vista l’impossibilità di proseguire la fuga in macchina, i due rapinatori decidevano di scendere dall’auto e darsi alla fuga a piedi, cercando di far perdere le tracce sulla spiaggia e tra i lidi ivi presenti. Proseguendo l’inseguimento, i Carabinieri riuscivano a raggiungere e bloccare uno dei rapinatori, arrestandolo nella flagranza, recuperando l’intero bottino ed il cutter usato per la rapina.Il secondo rapinatore identificato poi in DINOIA PASQUALE era riuscito a dileguarsi. La sfrontatezza dei due malfattori è costata cara. Infatti avevano compiuto la rapina a volto scoperto e la visione delle immagine del sistema di video sorveglianza dell’Ufficio Postale ha permesso di individuare e riconoscere anche il secondo rapinatore raggiunto dal provvedimento restrittivo emesso dal GIP del Tribunale di Foggia su richiesta della locale Procura della Repubblica  L’arrestato è stato associato al carcere di Foggia.(c.s)

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>