bovino il festival 1

Il Cinema italiano si dà appuntamento a Bovino

Bovino – Prenderà il via domani, giovedì 21 agosto, la sesta edizione del Bovino Independent Short Film Festival. Sull’orange carpet, sfileranno 100 ospiti tra attori, registi e protagonisti della mondo cinematografico italiano. Fino al 23 agosto, la rassegna-concorso offrirà la visione di 13 cortometraggi, 4 film, 2 documentari, e poi, ancora, un concerto in esclusiva, una serata dedicata alle degustazioni e tanti ospiti d’eccezione tra i quali Valeria Solarino, Lorenza Indovina, Rolando Ravello e Paolo Sassanelli. Il Bovino Independent Short Film Festival, anche nel 2014, è parte integrante del “Festival in rete Daunia Felice – Rete dei Festival Puglia Sounds” promossa dal PO FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE IV – PUGLIA SOUNDS – INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO. Dal 21 al 23 agosto, Bovino, riconosciuto dall’Anci come uno dei 100 Borghi più belli d’Italia, diverrà spazio privilegiato per ammirare il cinema dei nuovi autori, conoscere alcuni tra i più grandi protagonisti italiani e stranieri della “settima arte”, parlare e confrontarsi con chi fa e ama il cinema.  Attori e registi a Bovino. Il Bovino Independent Short Film Festival è uno degli appuntamenti più originali e attesi della Capitanata, anche grazie alla collaborazione della locale Amministrazione Comunale. Francesco Colangelo, ideatore e direttore artistico, per l’edizione 2014 ha proposto una programmazione ancora più ricca rispetto agli ultimi anni, con una crescita quantitativa e qualitativa dell’offerta artistica. Il Festival darà spazio al concorso internazionale per cortometraggi, alla rassegna dei film e a una ricca proposta di lungometraggi nella sezione “eventi speciali”. Sarà presentato “Come il vento”, film di Marco Simon Puccioni, interpretato da Valeria Solarino, Filippo Timi, Francesco Scianna e Chiara Caselli. A Bovino, saranno presenti il regista, il produttore e parte del cast di “Come il vento”, un film che negli ultimi mesi ha fatto incetta di premi internazionali. Sarà la grande attrice italiana Maria Rosaria Omaggio a presentare “Walesa, l’uomo della speranza”, film dedicato alla storia di Lech Wałęsa, sindacalista e politico, premio Nobel per la pace nel 1983, presidente della Polonia dal 1990 al 1995. Il programma prevede anche la presenza della ex “Iena” Elena Di Cioccio che presenterà il film di cui è protagonista, “Ci vorrebbe un miracolo”, per la regia di Davide Minnella, reduce dal recente Giffoni Festival. Non solo Cinema Il Festival proporrà anche un concerto unico e irripetibile, un’esclusiva per la serata finale della kermesse bovinese: sul palco saliranno i Diodato e The Niro, finalisti all’ultima edizione del festival di Sanremo, e la cantanteNathalie, vincitrice 2010 di X-Factor. Venerdì 22 agosto, inoltre, la kermesse bovinese darà spazio a una serata di degustazioni a base di bruschetta, orecchiette, cacioricotta e altre squisite tipicità con un percorso dei sapori che attraverserà il centro storico di Bovino: un magnifico pretesto per visitare uno dei 100 borghi più belli d’Italia, Bandiera Arancione del Touring Club Italiano per l’alto interesse storico, architettonico e ambientale del paese. (c.s)

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>