Piazza duomo (Foto: Alessio Pittari)
Piazza duomo (Foto: Alessio Pittari)

Diocesi Lucera – Troia. Ecco gli avvicendamenti dei sacerdoti

LUCERA – Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo di Lucera-Troia, in data odierna ha rese pubbliche le nomine relative all’avvicendamento di Parroci e Vicari Parrocchiali della nostra Chiesa locale.
Dopo essersi posto in ascolto della situazione pastorale diocesana, a seguito della Visita Pastorale, in un dialogo con le persone interessate, con la lettera del 21 luglio 2014 prot. n. 58/014/CA comunica le nomine che andranno in vigore dal prossimo 1 settembre 2014.

Sono stati nominati Parroci:

1.MALATACCA Don Rocco, Parroco di San Nicola di Bari in Orsara di Puglia;
2.ONORATO don Vincenzo, Parroco di San Matteo Apostolo ed Evangelista in Lucera;
3.TRIVISONNE don Pasquale, Parroco di San Pio Decimo in Lucera;
4.ZOILA don Danilo, Parroco dei Santi Pietro e Nicolò in Casalnuovo Monterotaro;
5.ZUPPA don Pio, Parroco di Beata Maria Vergine Assunta in Cielo – Basilica Concattedrale di Troia.
Sono stati nominati Vicari Parrocchiali:

1.DI GIOIA don Michele, Vicario Parrocchiale di Maria SS. Assunta in Cielo – Basilica Cattedrale di Lucera;
2.TRONCO don Stefano, Vicario Parrocchiale di San Nicola di Bari in Orsara di Puglia;

E’ stato nominato con apposito decreto:

1. PINTO don Giovanni, Amministratore Parrocchiale di San Matteo Apostolo ed Evangelista in Lucera dal 17 c.m..

Il Vescovo esprime il ringraziamento più sincero ai Rev. di Don Salvatore Ceglia, don Mario De Crescenzo, don Gaetano Squeo, e don Michele Tangi per il ministero fin ora svolto nelle rispettive comunità parrocchiali di San Nicola di Bari in Orsara di Puglia, dei Santi Pietro e Nicolò in Casalnuvo Monterotaro, della B. V. M. Assunta in Cielo – Concattedrale di Troia e, di San Matteo Apostolo ed Evangelista in Lucera – «A tutti e ad ognuno dico il mio sincero “grazie” per il ministero già svolto e per quello che vi attende, certo che, ad immagine di Gesù Buon Pastore, saprete essere uomini di misericordia e di compassione, vicini alla gente e servitori di tutti. Sono fiducioso che lo zelo pastorale di ognuno porterà in ogni Comunità frutti di bene, consapevoli che Dio, che guida il suo popolo e sostiene i pastori che Lui stesso sceglie, non farà mai mancare a ciascuno di essi l’aiuto di grazia necessario. Mi è gradito anche esprimere a tutti un augurio profondo per un proficuo ministero pastorale in comunione con il Vescovo e l’intero presbiterio diocesano, così da essere come Papa Francesco ha ribadito in “uno stato permanente di missione” (EG 25) e di servizio».

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>