Ingresso rapinatore

I Carabinieri di Cerignola arrestano ventenne per rapina aggravata

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cerignola, a seguito di richiesta di pronto intervento giunta sul numero di emergenza 112, intervenivano sul luogo della rapina al supermercato GM di via Giovenale a Cerignola.

Dopo la visione delle riprese di videosorveglianza dell’esercizio commerciale e l’acquisizione di utili informazioni carpite dai presenti all’evento che descrivevano l’auto utilizzata dai due malfattori per darsi alla fuga fornendo anche dei dati parziali della targa, sono immediatamente scattate le ricerche degli autori del reato che, al momento, hanno portato all’arresto di CELLAMMARO MARINO, 20 anni, resosi, pertanto, responsabile del reato di rapina aggravata in concorso con un’altra persona, l’autore materiale della rapina, in via di compiuta identificazione.

Il ruolo del CELLAMMARO era quello di autista. Lo stesso, infatti, conduceva il complice nei pressi del supermercato attendendolo all’esterno, pronto per la fuga, mentre il materiale esecutore entrava armato di pistola e travisato con cappuccio e passamontagna e, dopo aver seminato il terrore tra i clienti, minacciava l’addetta all’ufficio cassa e si faceva consegnare una busta contenente 9.000 euro circa di incasso. Immediatamente compiuto l’efferato delitto saliva a bordo della Ford Fiesta di colore nero condotta dal CELLAMARO per poi dileguarsi.

Ricerche approfondite condotte sul veicolo utilizzato per la rapina hanno permesso di appurare l’identità del conducente che è stato intercettato proprio mentre scendeva dal veicolo e si accingeva ad entrare in casa. Alla vista dei Carabinieri il giovane provava a risalire sul veicolo per darsi alla fuga non riuscendo però nel suo intento in quanto i rinforzi giunti sul posto avevano già provveduto a bloccare le vie di accesso e di uscita della strada ove è ubicata l’abitazione.

L’arrestato è stato associato al carcere di Foggia. Continuano incessanti le indagine per dare un volto al complice e recuperare il bottino.

About Redazione AdessoilSud.it

Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>